Il Manzao si tuffa bene anche ad Ostia

Vittoria doveva essere e vittoria è stata per il Manzao.

I calabro capitolini firmano il secondo successo consecutivo all’interno di un match tutto da vincere sul campo di Ostia.

 

I ragazzi di Cilione concedono il bis dopo la vittoria di settimana scorsa, andando a vincere con autorità sul parquet di Ostia.

 

Tutti gli atleti a referto(bel canestro dall’angolo per Laganà, il Talismano di Acciarello) ed un roster che inizia a carburare recuperando l’estro di Riccardo Rizzieri ed Antonio Mancuso.

 

Decisiva una seconda frazione a senso unico, in cui gli ospiti sono riusciti a trovare buona continuità di rendimento, scavando così il break decisivo. Ostia che comunque non era partita affatto male, le triple di Pietrelli e l’impatto di Polidori infatti avevano permesso ai lidensi di restare nel match, nonostante il Manzao abbia cavalcato un Viggiano da 12 punti nella prima frazione (23-23). Nel secondo quarto però la partita cambia totalmente, non a caso gli ospiti piazzano un parzialone di 12-0 nei primissimi minuti, con Mancuso a punire ogni singola disattenzione della difesa avversaria. I padroni di casa invece fanno parecchia fatica in attacco, tornando negli spogliatoi sotto di 13 lunghezze (31-44). Nella ripresa sia Giacchi che Laurenza proveranno a rimettere in carreggiata i lidensi, ma nonostante qualche sbavatura il pallino del gioco resta stabilmente nelle mani del Manzao, che grazie al solito Viggiano e a qualche fiammata di Rizzieri chiuderà senza troppa fatica sul 57-70 finale. Perciò 2° successo in fila per i romani, chiamati nelle prossime settimane ad ulteriori conferme, anche perché il treno playoff non aspetta.

Ventello per super Viggiano in doppia con Rizzieri,Lauri e Mancuso.

Ostia-Manzao 57-70

Parziali: 23-23 / 8-21 / 15-12 / 11-14

Pallacanestro Ostia: Giacchi 10, Failla Fa. 5, Donato 7, Bigazzi 8, Polidori 6, Sarandrea, Pietrelli D. 8, Barbaresi 2, Failla Fe. 2, Tosi 3, Laurenza 8; Coach: Pietrelli M.

Basket Manzao: Carosini 1, Dattola, Rizzieri 12, Lauri 10, Mariotti 4, Lagana 2, Mancuso 10, Viggiano 20, D’Alessio, Carradori 3, Saccone 4, Zoccali 4; Coach: Cilione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons