IL PICCOLO FONTECCHIO VOLA A UTAH JAZZ

Accanto a Danilo Gallinari, che, salutata Atlanta e la canotta che fu di Sasha Volkov resta tra i pro pronto a vestire una maglia storica ed affascinante ed al fianco della prima scelta assoluta dell’ultimo Draft, Banchero, italo-americano con origini dalla Liguria e grande voglia di esplodere tra i Pro e nella nazionale azzurra ci sarà anche lui.

Il cognome non è un cognome qualsiasi alle nostre latitudini, anche perchè, suo fratello Luca ha giocato e bene alla Viola Reggio Calabria durante l’ascesa in A2 con Ciccio Ponticiello alla guida.

Il giovane Simone Fontecchio, top player da Eurolega che non ha mai trovato il giusto e doveroso spazio in Italia firma per Utah Jazz: un’esperienza tutta da vivere per un giocatore d’impatto ed un giusto tributo ad un talento assoluto.

E mentre Luca continua il suo percorso cestistico tra lavoro e basket al Bologna Basket in C Gold, lui è pronto a mettersi alla prova tra i Pro.

Show Buttons
Hide Buttons