Il presidente Saladini “Abbiamo bisogno dell’entusiasmo della città”

, raggiunto nelle sede centrale della società presso la zona industriale di Catanzaro, il giovanissimo presidente imprenditore Saladini , chiarisce subito che intende affrontare la sfida a testa alta

 

Nessun timore verso una capolista che sembra in grande spolvero?

La nostra squadra ha sempre dimostrato un grande potenziale, a prescindere dalla forza degli avversari. Quando vogliamo riusciamo ad imporre i nostri ritmi e il nostro gioco. Siamo di nuovo in crescita e penso che seppur dovremo affrontare una sfida molto difficile, i ragazzi sono pronti a dare il massimo. Tutto lo staff tecnico sta facendo un lavoro egregio. Vedo durante la settimana gli atleti, il coach, lo staff medico, che danno veramente il massimo per preparasi a dovere. Sono orgoglioso per l’impegno e la dedizione che stanno dimostrando e sono fiducioso che la professionalità e l’attaccamento che dimostrano ai colori giallorossi possano riuscire a farci raggiungere ottimi risultati.

 

Certo il rientro progressivo di Cattani, una squadra via via più oliata, ma il Monteroni sembra, in questa fase del campionato una vera schiacciasassi.

Ne siamo assolutamente consapevoli, e in settimana coach Tunno ha studiato la gara nei minimi particolari. E’ chiara la differenza di esperienza e solidità dei due organici, ma noi abbiamo dalla nostra la sfrontatezza e soprattutto contiamo su un grande pubblico. Credo con convinzione che se la città ci verrà a sostenere al palazzetto avremo quell’energia e quell’entusiasmo in più per poter affrontare il Monteroni con il giusto spirito.

 

Appello quindi ai tifosi di stringersi intorno alla squadra?

Mi è capitato più volte, nel corso della prima parte del campionato, di percepire quanto fosse importante la vicinanza dei cittadini, delle istituzioni, degli amici, è chiaro che solo il gruppo può riuscire a raggiungere risultati importanti. Vede, in questa particolare fase storica sia come imprenditore, sia come presidente di una società sportiva, sono sempre più consapevole che le fasi di crisi e di difficoltà, così come le grandi prestazioni, siano possibili solo se si fa sistema, se l’entusiasmo si coagula intorno a progetti comuni. Se alla partita saremo in tanti come mi auguro, credo che potremo impensierire anche la capolista. Abbiamo tutti i numeri per farlo.

 

Un pre-partita quindi vissuto all’insegna dell’entusiasmo?

Abbiamo una squadra molto giovane, fatta soprattutto da ragazzi di belle speranze. Anche nella mia esperienza di vita professionale, pur avendo 27 anni, o anzi, proprio per quello, mi sono reso conto che nei momenti di maggiore difficoltà, o quando la sfida si fa più complicata, si riesce a portare energie superiori e a volte insperate. Mi rendo conto realisticamente di quanto difficile sia la gara che dobbiamo affrontare. Ma so che abbiamo tutte le potenzialità per farlo a testa alta. Noi ci metteremo il massimo. La città e i nostri tifosi anche. Sicuramente sarà un bello spettacolo di sport.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons