Il primo compleanno marchiato Redel

 

 

Abbiamo scritto “Impresa sfiorata”.Coach condividi queste due parole, una accanto all’altra?

“Diciamo che abbiamo provato fino alla fine a vincere in casa di una squadra sicuramente più forte e più esperta di noi”

Parliamo di Matteo Grande .Statistiche da urlo, tiri impossibili. Non è bello parlare dei singoli ma il tuo atleta sembra avere dei margini di miglioramento incredibili .Aveva voglia di riscatto dopo Paternò? Credi possa confermare prestazioni come questa?

“Matteo è un singolo all’interno di una squadra che crea tiri anche per lui. come tutti in questa squadra ha margini di miglioramento  in entrambe le metà campo sia in attacco che in difesa .La conferma di certe prestazioni di un singolo dipendono dalla squadra. Se un giocatore tira vuol dire che c’è uno che passa la palla e la passa bene”

E’ il tuo primo compleanno marchiato Redel.Tanti auguri innanzitutto. Qual’è il più bel regalo che vorresti legato al basket? Magari un sogno?

 

“grazie mille!!!! Il regalo e il sogno lo vivo giornalmente potendo fare quello che mi piace fin da piccolo. Non chiedo altro. magari una birra in relax coi miei giocatori”

 

Se lo chiedono in tanti. Ma questa Redel dove può arrivare realmente? Tu credi nel PlayOff?

 

“In realtà ancora non so dirti con precisione cosa possono fare questi ragazzi. Il risultato finale sarà figlio del lavoro giornaliero. vincere o perdere è un discorso che per me lascia il tempo che trova: noi dobbiamo solo assumerci la responsabilità di lavorare intensamente ogni giorno”.

 

La prossima sfida sarà un test ostico e da prendere con le molle. Un bel derby contro i “cugini” bianco-blu dell’Eco Services.Ottimista?

 

“ma sai, io non credo tanto ai derby!Alla fine è una partita che vale due punti come tutte le altre. Noi domenica contro l’Audax porteremo in campo il lavoro settimanale. Soro sono una squadra ostica ed esperta. sarà una bella battaglia.

 

Giovanni Mafrici

Uff. Stampa Redel

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons