IL RISCATTO DELLA PLANET

La nota del Club del team giallo-rosso dopo la vittoria ottenuta in casa del San Michele

La nota

COMUNICATO STAMPA
In C Gold la Planet riparte e regola a domicilio Maddaloni 47-69. Giusto il primo quarto vede i locali mettere il naso avanti, ma dall’avvio del secondo tempino la musica cambia e suona tutta a favore dei giovani giallorossi. Intensità difensiva come da istruzioni di coach Di Martino, soprattutto con Miljanic che spegne la luce al forte Verrazzo, successivamente infortunatosi, così come concentrazione a mille e discreta precisione al tiro sono le armi letali messe in campo dai catanzaresi. Tutti, letteralmente tutti, firmano il successo esterno scaccia fantasmi. Ma la sorpresa della giornata è il ritorno alle cronache del talentuoso diciassettenne Luka Mirnic, guardia tiratrice, reduce da una splendida stagione tanto in Under 16 di Eccellenza che in serie D, agli ordini dell’attuale direttore tecnico, Fabrizio Tunno. La Planet già alla fine del terzo quarto mette il risultato in cassaforte e fa ruotare tutto il roster, che risponde con efficacia alla chiamata. Positivi i rientri da infortuni di Malkic e Mangione, così come la tenuta fisica di tutti gli uomini a referto. Quindi, la Planet riparte. Dopo i chiarimenti con lo staff tecnico ed il congruo successo in trasferta, la dirigenza crede che la serenità abbia preso il posto principale nelle relazioni interne, con ciò gettando le basi per un pronto rilancio del team giallorosso verso la conquista della griglia play off.
TABELLINI
Campionato Nazionale Serie C Gold
San Michele Maddaloni-Planet Basket Catanzaro 47-69
(20-14,9-18,4-22,14-15

San Michele:Loiq 13,Arciero 2,Papa 10,Spallieri 2,Verazzo 6,Matulina,Verazzo 1,Prete,Esposito,De Matteis 2,Morra 8,Mormile 3.All Monda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons