Il sogno di Ion continua:oggi è finale mondiale

 

 

Per molti era letteralmente impossibile volare nei piani alti del basket mondiale partendo da Reggio Calabria.

Ion Lupusor ci sta provando.

La stellina del settore giovanile della Viola, classe 1996 fa parte di un gruppo fantastico che sta sbaragliando la concorrenza con grinta e voglia di vincere al Mondiale Under 18 rappresentato dal torneo di Manneheim in Germania.

Dopo la straordinaria performance contro gli States, l’asso italo-moldavo conquista sempre più minuti all’interno di un gruppo convincente che ha in Mussini,Flaccadori,Cacace,Donzelli e nel fratello minore del giocatore della Viola Gaetano Spera, il centro Andrea, le pedine più convincenti.

La svolta nella difficile gara contro la Turchia è avvenuta proprio con l’ingresso in campo di Lupusor.

Con uno straordinario terzo quarto, l’Italia ha battuto la Turchia 102-98 e oggi affronterà in finale (26 aprile, 16.15)  gli Stati Uniti, vincenti in semifinale sulla Serbia.

Gli Azzurri hanno giocato alla pari per i primi 20 minuti e poi hanno prodotto l’accelerazione decisiva dopo l’intervallo lungo (+10) dove diventa fondamentale l’unico canestro siglato dal reggino,un bel piazzato da tre punti.

Oggi, l’italia di Ion Lupusor vuole il titolo.

 

 

Italia-Turchia 102-98

Italia: Severini 4, Merella 1, Mastellari, Lupusor 3, Spera 6, Picarelli 10, Latorre 9, Mussini 19, Flaccadori 19, Cacace 14, Mascolo, Donzelli 19. All: Capobianco

Turchia: Bayram 5, Ulubay 7, Sariaslan, Cevik, Arslan 8, Korkmaz 23, Gecim, 8, Baykam 7, Metehan 6, Guven 18, Arar 13, Olmez 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons