Impianti sportivi a Reggio,cosa accadrà?

Tre ore di dibattito per arrivare ad una soluzione, o a tante soluzioni.

Reggio Calabria & gli impianti sportivi:storia d’amore mai sbocciata tra concessioni, palestre mai terminate, problematiche talvolta molto delicate e responsabilità.

L’Assessore ai Lavori Pubblici Angela Marcianò e l’assessore allo Sport Antonino Zimbalatti, dopo aver invitato a mezzo stampa associazioni e le federazioni sportive presenti sul territorio hanno ascoltato le problematiche degli impianti sportivi comunali e delle palestre scolastiche  presso la Sala Versace situata al CEDIR.

Era presente all’incontro anche il nuovo Presidente del Coni Regionale Condipodero.

Problemi? Tantissimi.

Richieste? Idem.

Soluzioni? Poche e da trovare in breve tempo considerata l’imminente partenza delle attività agonistiche.

Le tariffe dei campi stessi sono lievitate negli ultimi anni indebolendo talvolta le risorse delle associazioni locali.

Alla riunione stessa hanno partecipato diverse realtà del basket cittadino alle prese con l’interrogativa questione legata ai Palasport di Archi e dello Scatolone.

Cosa accadrà?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons