IN C GOLD CAMPANIA TUTTO PUO’ SUCCEDERE

Cade anche l’ultima delle imbattute, la Juvecaserta. Oggi trasferta ostica per Rende che gioca sul campo del Benevento. Lamezia cerca gloria nel Big Match contro Angri.
 
La cronaca dell’anticipo 
 
Un’Agropoli aggressiva e ben organizzata in difesa è passata al Palazzetto dello sport di Caserta ed ha inflitto la prima sconfitta stagionale alla Ble Juvecaserta Academy, che rimane capolista del campionato di C gold, ma presumibilmente rischia di vedere dimezzato il suo vantaggio sulle immediate inseguitrici, che affronteranno domani, domenica, le gare dell’ottava giornata di andata. La formazione salernitana con una zona molto aggressiva è riuscita a rimanere sempre attaccata alla partita ed ha avuto il merito di non disunirsi quando si è trovata sotto anche in doppia cifra. In effetti, i bianconeri locali, dopo aver inseguito per buona parte del primo periodo (6-11, 16-21), sono passati per la prima volta in vantaggio a poco più di 2’ dalla prima sirena con un canestro di Markus, Poi, sempre equilibrio con alternanza nel punteggio prima che Bagdonavicius riportasse in vantaggio i suoi (27-26) ed una tripla di Mastroianni sulla sirena desse il massimo vantaggio a chiusura di tempo (31-27). Al rientro in campo erano ancora Bagdonavicius e Markus ad incrementare il vantaggio dei padroni di casa (35-27) e dopo il parziale recupero degli ospiti (35-30) erano lo stesso montenegrino e Mastroianni a firmare un parziale di 6-0 e dare ai casertani un vantaggio in doppia cifra (41-30). Molinario e Lepre riuscivano a dimezzare lo svantaggio, ma la gara restava nelle mani dei padroni di casa che dopo il +10 (52-42) siglato da De Ninno a poco più di un minuto dall’intervallo lungo subivano un parziale di 7-0 tutto firmato da Borrelli (52-49). E l’inizio del terzo periodo di gioco vedeva completarsi il recupero degli ospiti con un 4-0 che li riportava in vantaggio sul 53-52. La reazione casertana era, però, immediata con Cioppa e Bagdonavicius, ma da quel momento la partita è ripresa sul piano dell’equilibrio con vantaggi minimi da una parte e dall’altra. Al 30’ erano ancora i padroni di casa a guidare la contesa (72-68) e al 4’ dell’ultimo periodo di gioco erano riusciti a riportare il loro vantaggio a 8 lunghezze (78-70), ribadendo tale divario due minuti dopo sull’82-74. Lepre e Pekic erano bravi a sfruttare alcuni errori della Ble prima per riavvicinarsi nel punteggio e, poi, passando in vantaggio con Lepre a 1’08” dal termine (86-85). Un libero realizzato su due da Bagdonavicius riportava la gara in parità prima che Landgren, con la stessa percentuale dalla lunetta, desse nuovamente un punto di vantaggio agli ospiti (86-87). Ancora Bagdonavicius concretizzava l’attacco casertano a 39” dal termine (88-87) ed un successivo fallo di Kuvekalovic a 29”6 dalla sirena consentiva a Landgren di tornare in lunetta. Lo svedese sbagliav entrambi i tentativi e la Ble aveva l’opportunità di chiudere il confronto. Il tiro dalla distanza di Kuvekalovic, però, non sortiva l’esito sperato a differenza di quello di Borrelli dall’angolo a 8” dalla conclusione. Dopo il timeout, però, De Ninno non riusciva a trovare il bersaglio consentendo all’Agropoli di festeggiare una vittoria insperata alla vigilia quanto meritata.
 
Ble Juvecaserta Academy – New Basket Agropoli   88 – 90
(31-27, 52.49, 72-68)
 
Ble: Mastroianni 8, Markus 17, Cioppa 6, Kuvekalovic 15, De Ninno 16, Greco, Bagdonavicius 24, Romanelli, Pagano 2: non entrati: Vigliotti, D’Aiello e Miraglia. Allenatore: D’Addio
Agropoli: Norci, Farese 1, Pekic 20, Lepre 9, D’Urso 7, Molinario 21, Borrelli 13, Landgren 19; n.e.: Bevilacqua e Porreca. Allenatore: Lepre
Arbitri: Santonastaso di Maddaloni e Mandato di S.Nicola la Strada
Ble: tiri da 2 27/46 (59%), da 3 9/26 (32%), liberi 7/16 (44%). Rimbalzi 47 di cui 20 offensivi, assist 18
Agropoli: tiri da 2 24/40 (60%), da 3 10/30 (33%), liberi 12/16 (75%). Rimbalzi 34 di cui 10 offensivi, assist 13
 

Il programma

Pall.Salerno-New Basket Caserta rinviata

Benevento-Rende

Potenza-Cercola

Trinità-Irpinia

Lamezia-Angri

Roccarainola-Bellizzi

Classifica 

JuveCaserta Academy 14

Lamezia 10

Benevento 10

Potenza 10

Trinità Sala Consilina 10

Bellizzi 8

Pall.Salerno 8**

Agropoli 6*

Angri 6

New Basket Caserta 6*

Bim Bum Rende 4

Irpinia 4

Cercola 2

Roccarainola 0

Sant’Antimo 0

Show Buttons
Hide Buttons