In finale di Dna, c’è ancora lui

 

 

Due giovani alla ricerca di spazio ed un Coach con la C maiuscola alle finali di Dna.

La Manital Torino affronterà in finale la Bawer Matera.

La finale più giusta tra le due squadre che hanno comandato la regular season.

Nel roster delle due formazioni ci sono due giovani reggini che, purtroppo,non stanno trovando molto spazio:parliamo del regista di Torino Viglianisi e dl 95 di Matera Antonio Smorto.

Agrigento esce dal Playoff proprio per opera di un altro nostro conterraneo:Coach Gianni Benedetto firma un’altra impresa e adesso sogna di sovvertire il pronostico che, in caso di vittoria significherebbe titolo del basket dei dilettanti e promozione in Lega Due Gold per la sua Matera.L’allenatore ex Catanzaro con un passato glorioso nella grande Viola di Charlie Recalcati sogna una nuova ed esaltante impresa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons