INCONTRO VIOLA-CLUB ORGANIZZATI

Riceviamo e pubblichiamo la nota del Club San Bruno

La nota del Club San Bruno

Il Mito Viola, la passione viscerale che spinge da decenni tutti noi, in un turbinio di emozioni, a dedicarci ognuno con le proprie peculiarità, all’esistenza di quei colori, ieri ha scritto un’altra importante pagina della sua storia. Da un lato la Società che più volte ha espresso il proprio desiderio e la necessità di incontrare il TK, dall’altro i nostri cugini di curva che, attraverso le proprie proteste, portavano avanti richieste di chiarezza su episodi passati ed un maggiore rispetto per quella che è la casa del tifo neroarancio. Siamo riusciti, con impegno e passione per la nostra Viola, a mettere nella stessa stanza persone che, come noi, hanno a cuore i nostri colori. Alla Società diamo il merito di aver dato ampie delucidazioni su quanto avvenuto in passato e che avevano portato, come è naturale che sia quando il cuore prende il sopravvento sul cervello, a diverse interpretazioni di singoli episodi. Altresì la proprietà e la dirigenza hanno, senza alcun tentennamento, sposato l’istanza della Curva di un maggiore rispetto per la propria storia, garantendo fin da subito la presenza, all’interno della propria politica di accesso al Palacalafiore, la ricomparsa del nome CURVA MASSIMO RAPPOCCIO, con una campagna prezzi pensata per i giovani, dedicata a tutte le persone che voglio sostenere la Viola nel settore più “caldo” dell’impianto di Pentimele. Siamo orgogliosi che il CLUB SAN BRUNO 1990, abbia fattivamente contribuito a giungere al risultato da tutti noi auspicato.
Oggi tutti al palazzo ad incitare i nostri colori!
CSB ’90

Show Buttons
Hide Buttons