Incredibile!Nel Bagnara gioca Brian Oliver

 

 

Appena arrivati in campo, Livio Cutrupi e soci si sono accorti di qualcosa di strano ed inusuale per questo campionato:Il numero quattordici del Bagnara era “sua maestà” Brian Oliver da Philadelphia.

Parliamo del miglior marcatore italiano della stagione 1996-97 con una grande Viola che ritrovò tre anni dopo per rimanere per altre due stagioni.

Chi non ricorderà i suoi movimenti gattonati, la sua strabiliante facilità nel far canestro. Idolo del pubblico compose con Brent Scott una coppia da sogno dove giocavano, tra gli altri, atleti del calibro di Binotto, Tolotti dell’attuale capitano della Liomatic Viola Seby Grasso e di un certo…Emanuel Ginobili.

 

Un piacere vederlo a Bagnara(seppur per poco tempo), sarebbe un onore averlo al PalaBotteghelle giovedì sera.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons