Indomita, domenica partita di cartello contro Ragusa

Dal sito della società catanzarese

 

L’Indomita dopo il Patti, è chiamata, nella seconda giornata di campionato, ad affrontare l’ambizioso Ragusa, reduce dalla cocente sconfitta interna maturata negli ultimi secondi contro la Rescifina Messina (57-59).

Come è facilmente intuibile, grande è la voglia di rivalsa delle Ragusane che arriveranno a Catanzaro decise a vendere cara la pelle. L’Indomita dal canto suo, ha pagato a caro prezzo la vittoria contro il Patti, se è vero, come è vero, che Sicola protagonista assoluta nell’incontro contro le Pattesi e Galati quasi certamente non potranno essere impiegate per seri infortuni muscolari.

Abbiamo sentito sulla prossima partita coach Perrotta il quale ci ha dichiarato: “Certo le defezioni non sono di poco conto si tratta di giocatrici importanti. Ma io ho fiducia in tutto il roster che la società ha voluto mettermi a disposizione, e sono sicurissimo che chiunque scenderà in campo sarà all’altezza della situazione e darà il massimo per tentare di conquistare l’intera posta. Staremo a vedere! Alla fine, certo, dopo le parole, le previsioni, i commenti sarà il campo a parlare e l’unico che emetterà il verdetto finale. Rispettiamo il Ragusa perchè squadra ostica con qualche individualità di spicco come Gabibbo Lucia e Battaglia Bruna, con una grande tradizione cestistica, ma siamo altresì, consapevoli che se in campo facciamo le cose che sappiamo fare possiamo giocarcela con tutti. Siamo matricole in questo torneo, ma vogliamo dire la nostra, specie nelle partite casalinghe”.

In bocca al lupo coach.

Crepi il lupo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons