Indomita voglia di futuro

 

 

Innanzitutto come è scaturito questo cambio alla Presidenza dell’Indomita?

R: terminata la squalifica di Giuliano Siciliano abbiamo pensato di rimodulare l’organigramma nominando il prof. Alberto Scerbo vice presidente e proprio Siciliano dirigente responsabile. naturalmente il rapporto tra me e giuliano è strettissimo come sempre. Questa indomita non potrebbe esistere se uno dei due mollasse anche di un solo millimetro.

Tante motivazioni ed un mercato sempre più avvincente. Quanti acquisti avete intenzione di effettuare?

R: noi vorremmo integrare il roster con 3 acquisti più un elemento proveniente dal settore giovanile. Il mercato è un momento particolare della stagione dove si ripongono le speranze per il futuro e si entra in contatto con persone che non si conoscevano. è molto stimolante.

Il Basket Femminile è assolutamente in crisi.Ci vuole pazienza, economia ed il mercato talvolta risulta Off-Limits abituandosi a standard troppo elevati di costi e rimborsi.Professionismo,Semiprofessionismo o cosa, parliamo sempre di uno sport in assoluta crisi che ne pensa il Carmelo Coluccio addetto ai lavori?

R:noi non possiamo non andare sul mercato ma cerchiamo di farlo consapevoli di quanto possiamo spendere . bisogna saper rinunciare alla giocatrice ideale ma che ha un costo eccessivo. Serve tanta pazienza. in linea generale penso che ogni società dovrebbe spendere quello che ha e non impegnarsi oltre tali limiti. L’obiettivo principale è sopravvivere negli anni. nel nostro girone la maggior parte delle squadre è formata da ragazze che giocano ancora per divertimento certamente con qualche innesto di atlete che giocano per professione. è un sistema ibrido.

Qual’è l’obiettivo dell’Indomita nella prossima stagione?

R: il nostro obiettivo è quello di divertirci e fare un campionato tranquillo poi tutto dipende dalla forza delle altre squadre.

Intervista di Giovanni Mafrici

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons