Jbl poco brillante,Soverato ok

 

 

Squali poco brillanti nella prima uscita stagionale in trasferta. A  Soverato Marino e soci sono apparsi appesantiti dal lavoro fisico del 
giorno prima e non hanno saputo ripetere quanto di buono visto nelle  amichevoli precedenti. Tra le file della Ranieri mancava il lungo 
Venuto ma i ragazzi di Coach Olivadoti sembrano crescere di giorno in  giorno pronti per affrontare Domenica al Palascoppa il Gravina. Tante 
le assenze invece tra le fila degli squali che hanno dovuto rinunicare, nell’ ordine, ai fratelli Tassoni, Gallella e Gigliotti. E 
così, con un Cosentini a mezzo servizio a causa di un infortunio alla caviglia, gli squali hanno sofferto particolarmente la freschezza e la 
fisicità degli avversari non riuscendo mai ad esprimersi al meglio. Come sempre gagliarda la partita di Fall al fianco del quale si è 
visto un buon Maida. Restano tante, comunque, le indicazioni utili raccolte dallo staff per continuare a lavorare in vista della prima di 
Campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons