Jbl,a Castrovillari è tutto facile


 

Veramente tutto troppo facile per gli squali della JBL nella trasferta di Castrovillari. Padroni di casa orfani dei fratelli Attanasio e del loro maggior giocatore di esperienza Gioia e partita che dura, praticamente, meno di un mini quarto. Coach Astorino si affida al solito quintetto, Pirillo in regia a dividersi il lavoro con Durante, Tassoni e Fall sotto canestro e, a completare lo starting five, il tutto fare Marino. La partenza degli squali è bruciante, 23 a 0 e match che passa in archivio. Il resto della gara servirà a Coach Astorino per dare spazio a tutto il roster e a provare nuove cose in vista di impegni più probanti. Tanta volonta per i ragazzi del Pollino che giocheranno fino al fischio finale senza lesinare energie. Per la JBL ottime le prestazioni di Durante e Vilardi. Domenica si torna a giocare tra le mura amiche del Palacorvo dove arriverà la neo promossa CRAS di Catanzaro.

POLLINO CASTROVILLARI 34

JUNIOR BASKET LIDO         100

Castrovillari:Lauria,Rennis,Gazzaneo,D’Atri 14,Zuccarelli 7,Marrone 1,Filpo 2,Barshersky 6,,Rennis 2,Mazzotta 2.All Silella.

Jbl:Marino 15,Pirillo 7,Tassoni 9,Gallella 12,Fall 17,Quaresima,Vilardi 13,Basile 8,Cosentini 4,Durante 15.All Astorino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons