Jolly con il ‘venti’ in poppa

Nel secondo periodo poi, i locali vanno anche sulla doppia cifra di vantaggio, prima di concedere ancora un paio di triple alla squadra di Motta, che si riavvicinerà nel punteggio, prima dell’intervallo lungo. Jolly che comunque si era aggiudicata entrambi i primi due parziali e stessa cosa accade anche nel terzo e nel quarto periodo dove inoltre, si scatena capitan Tramontana. Una settimana travagliata per lui senza alcun allenamento, per via di uno stiramento muscolare. Il capitano si limita ‘da fermo’ sottocanestro, a tramutare in oro gli assist dei vari Vozza, Riccardo e Valerio Costa. Nel terzo periodo inoltre va sottolineato l’apporto di Venuto, che cattura una caterva di rimbalzi in difesa ed in attacco, mettendo a referto anche lui punti importanti. Dall’altra parte Meduri e Viglianisi sono gli unici che trovano il canestro con le percentuali più alte, mentre è mancato l’apporto di Barreca sotto le plance. Tra i locali ottime le prove anche di Vozza e Soldatesca. Bene tra gli ospiti anche Pandolfi e Brienza.

 

Fabrizio Cantarella-Uff.Stampa Nuova Jolly

Nuova Jolly-Cestistica Gioiese 93-73

 

Nuova Jolly: Vozza 15, Soldatesca 9, R. Costa 21, Tramontana 20, Venuto 11, D. Costa 1, V. Costa 16, Suraci, Massimiliano, Ielo. Allenatore: Barbuto.

 

Cest. Gioiese: Meduri 27,Genovese 5, Viglianisi 15, De Marco 2, Barreca, Cuzzola 8, Pandolfi 7, Brienza 7, Barrile, Scordino 2. Allenatore: Motta.

 

Arbitri: De Filippo e Ringoli di Roma.

 

Note- Parziali: 19-18/ 42-38/ 62-53. Usciti per 5 falli: R. Costa (NJ), D. Costa (NJ), Meduri (CG).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons