Jolly contro Vis, c’è aria di grande sfida

 

 

Si giocherà la grande sfida tra la Nuova Jolly e la Vis?La risposta è si, si giocherà

E’ dunque finita l’ attesa per conoscere la decisione dei custodi della Multiserviz.Ci sarà un custode per ogni impianto ad assicurare il servizio.

 

La Vis, formazione che ha perso solamente una partita al PalaMangione contro la Cestistica Gioiese gioca in casa della Nuova Jolly, compagine giovane, autentica rivelazione del torneo che ha perso solamente due gare, entrambe lontano dal PalaCalafiore contro Vis e Cestistica Gioiese.

 

Gli ospiti arrivano carichi a questa gara. La caratura del roster di coach Santo Surace è incredibilmente forte per questa categoria e l’ultimo ingaggio di un’altleta duttile come il siciliano Peppe Barbera fa stare ancor più tranquilla la dirigenza giallo-nera.

La Nuova Jolly, formazione sbarazzina con voglia di crescere ama questo tipo di sfide.

Chi ricorda la gara del girone di andata ricorda come la partenza timorosa dei “Jollini” compromise  una condotta di gara realmente lodevole.

I giovanotti 93-94 hanno voglia di sorprendere e le proveranno tutte per mettere i bastoni tra le ruote a Fall e soci.L’entusiasmo di gente come         Vazzana,Vozza, Rizzo e i fratelli Costa contrapposta all’esperienza ed all’esplosività del duo di stranieri Fall-Womack aggiunti ad un roster da urlo.

 

In caso di vittoria della Vis,formazione favorita nella sfida, la capolista del Presidente Di Bernardo allungherà ancor di più in vetta.

Se alla Nuova Jolly del Presidente Vozza riuscirà il colpo casalingo, potrebbe riaprirsi ufficialmente la lotta al primo posto con Costa e soci pronti a mettere le mani sullo “status” di capolista.

Giovanni Mafrici

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons