Jolly, pronta ed entusiasta

 

 

Di passi in avanti, la Jolly, ne ha fatti veramente tanti. Sembra ieri che i piccoli Vozza e Costa affrontavano per la prima volta la Serie D sotto la guida di coach Benedetto: oggi il gruppo dei ’93 e ’94 è pronto a stupire nel campionato nazionale della DNC.

L’addetto stampa Conti conferma la sua presenza illustrando gli ospiti della serata: gli amici della Nuova Jolly.

Gli enti di promozione sportiva sono stati rappresentati dall’Asi e dal Coni.

A prendere la parola per primo sarà Tino Scopelliti, Dirigente Nazionale di Alleanza Sportiva, ente promozionale a livello nazionale dove, la Dirigente della Jolly, Romana Pirillo è la Responsabile della sezione Basket.

“Sono sorpreso da così tanta gente e contento della crescita della Jolly.L’evento con le scuole coordinato proprio dalla Nuova Jolly nella passata stagione,manifestazione da ripetere, mi ha convinto nuovamente della bontà dei progetti della Jolly.L’obiettivo è allontanare i ragazzi dalla strada con qualche piccola eccellenza che fa veramente piacere come Valerio Costa. Queste sono le società che vogliamo, sane, serie ed operative”.

A fare da eco a Scopelliti ci ha pensato Mimmo Praticò, Presidente Regionale del Coni Calabria:”La Nuova Jolly è una società che viene dalla gavetta, è partita da zero. Tutto questo è frutto di piccoli passi sviluppati anno dopo anno grazie allo spirito di volontariato di Pino Vozza e Romana Pirillo.Lo Sport, ricordatelo, è attività sociale. Non possiamo pensare a tutto questo come un attività a scopo di lucro. I nostri premi devono essere il “Bravo” e la “pacca sulle spalle”. Da quel che sento, i tagli sullo Sport arriveranno anche dalla prossima manovra finanziaria. Le Federazioni, tutte, di tutti gli sport, devono capire che non possono agire solo come un “esattoria”, devono sostenere le società che si occupano dell’attività di base. Se le Federazioni non agiscono in sintonia con le squadre,lo sport in generale, come sta accadendo rischia di scomparire.

Vedete questi due signori Marito e Moglie? Potrebbero farsi ogni week-end in giro per il mondo in vacanza? Ed invece si dedicano al basket, questa è un opera di volontariato. Per voi ragazzi, invece, vi dico di non pensare mai di essere gia arrivati. Dopo una vittoria dovete subito pensare all’incontro successivo. Serve forza mentale per vincere sempre sia contro il più forte che contro il più debole”.

Il tour degli amici si concluderà con il forte in bocca al lupo di coach Gianni Benedetto, da sempre primo tifoso della Nj.

“Io amico della Jolly? Lo sono, ma non è facile, sono persone particolari. Dedicano tantissime ore al basket. Pino lascia il suo lavoro per seguire il cammino della Jolly, il lavoro di Romana, invece,è tangibile.

Il Basket per me? E’ qualcosa di speciale, un modo per intendere la vita. Quando voglio ricaricare le pile so dove andare, e questo posto mi regala amore verso il mio sport”.

 

Dopo il tour degli amici, la parola è stata presa dal numero uno della formazione, il Presidente Vozza:”Innanzitutto ringrazio tutti gli amici che hanno espresso concetti davvero interessanti. Il nostro slogan, Cresciamo insieme, racchiude grandi e profondi movimenti che ci spingono a fare questo tipo di attività. Difficoltà nella Serie Nazionale? Noi siamo qui per crescere, non per ottenere risultati di prima fascia, volevamo un campionato competitivo”

 

Dopo la proiezione di un video con le più belle fotografie della stagione trascorsa è stato reso noto l’organigramma della società .Il figlio maggiore della famiglia Vozza,Nazzareno, assume la carica di Vice-Presidente, i professionisti Guarna e Vadalà le cariche di Dirigenti,Giuseppe Pirillo affiancherà Lorenzo Federico come Dirigente Accompagnatore.

Stefania Pirillo sarà la Responsabile Foresteria dove è arrivato un nuovo giovane, il palermitano Traina.

Lo staff fisico sarà composto dal consulente Gaetano Rosace e da Roberta Vozza, preparatrice fresca di convocazione al Pqn azzurro.

Il Coach della prima squadra sarà Leo Ortenzi che avrà come assistente proprio Roberta Vozza.

Lo staff dei tecnici delle giovanili avrà come coach Massimiliano Modaffari,Giampiero Corlito,Davide Arillotta,Vincenzo Russo.

L’attività di Minibasket, invece, sarà coordinata da Enza Gaeta con l’aiuto di Anna Fotia,Manal Nakkache e Laura Messineo.

 

Le argomentazioni finali sono tutte per il vero motore della Jolly,la Dirigente Romana Pirillo:”non pensavo di arrivare a così tanto. Ringrazio tutti per averci sopportato e supportato. Ogni anno arrivo a giugno e sono distrutta per il lavoro svolto

Anche in questa stagione serviranno progressi e sacrifici.

Quello che la gente a Reggio non ha capito che non ha senso prendere ragazzi da fuori e portarli qui. Dobbiamo dare qualcosa in più ai nostri ragazzi. Noi abbiamo deciso di migliorare la qualità della prima squadra prendendo solo con 3 senior.

Non vogliamo vincere il campionato, vogliamo dire ai nostri senior solo di essere di supporto come ha fatto nella passata stagione Tramontana insieme a Corlito.

Abbiamo solo 17-18 anni. Siamo la squadra + giovane d’Italia ad affrontare la Dnc e non sarà facile.

Perderemo un paio di partite ma non tutte, siamo assolutamente pronti alla sfida.

Un messaggio ai genitori: gradirei un aiuto in più:una maggior presenza. Noi non facciamo solo pallacanestro facciamo attività sociale, siamo cresciuti con il basket e personalmente continuo a seguire le direttive che mi diede il mio allenatore Melara che ringrazio.

La novità della stagione sarà al divisione della società:come in molti gia sapranno nascerà la Jolly Femminile che parteciperà al campionato di C. “.

 

In conclusione la parola è passata al nuovo coach Ortenzi:”Spero che domenica sarete tutti al palazzetto ne abbiamo un gran bisogno. Sono un coach delle poche parole spero di stupirvi con tanti fatti.

Non sono abituato a fare grandi promesse.Faremo di tutto per far crescere la vostra passione.

 

Dopo la presentazione della squadra, l’appuntamento è praticamente scontato. Domenica, alle 18 al PalaBotteghelle,prima di campionato, non mancate.

Giovanni Mafrici

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons