La Calabria vola in fascia A

 

 

Termina con una sconfitta l’avventura al Trofeo delle Regioni per la rappresentativa calabrese.

Nonostante l’ultima sconfitta,subita nella mattina di sabato da una selezione Marche più pronta e reattiva, il bilancio è senza dubbio soddisfacente.

I calabresi si sono classificati sedicesimi in Italia grazie ai successi con Valle D’Aosta,Molise e Campania,staccando il “ticket” dalla fascia “B” alla fascia “A” in vista della prossima stagione.

E’ stata un’esperienza indimenticabile non legata esclusivamente al basket: gli atleti di tutte le rappresentative sono stati ospiti per un giorno della comunità di San Patrignano, centro di recupero per ragazzi e ragazze affetti da dipendenze con la droga.

L’esperienza diretta di uno degli ospiti di una delle comunità più attive d’Italia ha reso l’esperienza dei piccoli cestisti ancor più completa alla ricerca degli uomini pronti a fare volare il domani della nostra regione.

La gara di chiusura è stata abbastanza sottotono: Le Marche non stupiscono ma eseguendo con ordine i compiti cestistici anno sin da subito messo alle corde una Calabria mai in partita.

Da salvare c’è come sempre l’atteggiamento dei ragazzi di Coach Barilla. Molto bene Pilò.

 

Calabria-Marche 57-78

(9-17,14-36,12-31,22-14)

Calabria:D’Apa,Fiorillo 5,Laganà 13,Dolce 4,Pilò 15,Manfredi,Zampogna 7,Crucitti 3,Scialabba 5,Egwoh,Commisso 3,Trupia 2.All Francesco Barilla Ass. Alfredo Lazzarotti

Marche:Mentonelli 4,Migliorelli 2,Galiani 13,Giretti 4,Massani 10,Giunta 8,Perlani 5,Bacchiani 18,Bordoni 6,Perticarini 4,Pozzetti,Papini 4.All Alberto Rossini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons