La Cras è perfetta

 

 

Si è giocato mercoledì sera il primo recupero settimanale in Serie D.

Questa sera, infatti, Siderno ha l’opportunità per mettere un serio sigillo al terzo posto in classifica ed al conseguente fattore campo a favore nella sfida di PlayOff contro la Ccb.

 

Mercoledì hanno giocato Cras contro Smaf.

I ragazzi di Coach Astorino agguantano in classifica il Nuovo Basket Soccorso ma, ad una giornata dal termine possono sperare di vincere l’ultima gara di campionato(contro Campo Calabro) sperando in una sconfitta dei reggini nel derby con la Basket Incontro.

 

Al Greco è Ppartita senza storia: i giovani giallorossi ruotano fin da subito chi ha avuto meno spazio durante l’anno.

La Cras idem, ma i bianco-neri risultano subito più pungenti.

Prova perfetta per i “crassini”.

La partita si mette subito sui binari dei padroni di casa, con un Bellia stratosferico, con Maida che domina sotto le plance ed Armando Celia che sciorina belle giocate.

 

Oggi i baby giallorossi completeranno il proprio tour de force recandosi a Siderno per un altro recupero di serie D.

 

 

 

CRAS CATANZARO 95

SMAF CATANZARO 53

Parziali: 27-8, 46-20, 70-39

CRAS CATANZARO: Masciari 13, Musolino 6, Signoretti 9, Celia M. 5, Giampà, Curia 2, Maida 12, Cardamone 10, Celia A. 14, Bellia 22, Guzzi 2. Coach: Astorino

SMAF CATANZARO: Polizzese 2, Ferragina 21, Zofrea 5, Battaglia 5, Durante, Coniglio 6, Pullano 2, Scalzo 1, Pizzari 2, Greco Gianmaria 4, Donato 4, Palazzo 1. Coach: Chiarella

ARBITRI: Petrosino e Gallo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons