La Cras non molla la presa

 

 

La Cras non molla e lotterà fino alla fine per provare ad agguantare un PlayOff che, per i colori del team catanzarese nella passata stagione fu appassionante e coinvolgente.

Nel derby di recupero contro la Milano, il primo delle due stracittadine di recupero in programma (la seconda è il 9 Aprile contro la Smaf).

Dopo due quarto molto combattuti, ma con Curia e soci sempre avanti sfiorando la doppia cifra di vantaggio, la svolta della gara del PalaGreco arriva nella terza frazione con una bella prova collettiva della Cras.

Maida,Bellia e Curia terminano in doppia la sfida.

Alla Milano non bastano le performance realizzative dei soliti Silipo e Leone.

 

Cras Catanzaro-Milano Catanzaro 61-48

17-11,18-13,14-6,2-19

Cras:Cosentini 2,Masciari 8,Signoretti 2,Celia M. 2,Curia 10,Maida 19,Celia A. 1,Le Rose,Bellia 10,Guzzi 3.All Anna Astorino

Milano:Giglio,Teti,Lupo,Valente 2,Minervino 6,Gironda Veraldi 9,Lungo,Silipo 17,Leone 14.All Milano

Arbitri Riitano di Cosenza e Loccisano di Locri

Squadra

Punti

TARGET

38

KLEOS

34

YMCA SID

34

CCB

34

Nbs

22

Cras*

20

SMAF*

16

MILANO

16

CAMPO

10

INCONTRO

6

LOCRI

6

CAP

2


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons