La Cras va in ritiro

 

 

Comunicato Stampa Cras

Venerdì 19 luglio la Società Cras Basket Catanzaro ha riunito tutti gli atleti, dirigenti e coach presso il Ristorante “Le Zagare” di Squillace.

Ordine del giorno fare il punto sulla situazione acquisti e confermati, e soprattutto incontrare gli atleti che faranno parte del roster 2013/2014 per fissare gli obiettivi da raggiungere.

I dirigenti, hanno esposto il loro progetto sportivo e non, infatti duplice obiettivo non è solo quello di vincere il campionato 2013/2014 ma anche quello di portare avanti il progetto sociale, che è fondamentale per la Società stessa.

Ed in effetti, a sorpresa, mentre nella splendida cornice del Golfo di Squillace si teneva il primo ritiro societario, l’Amministratore Unico Dott. Nicola Fera della Fera Servizi S.r.l. , importante società che opera nei servizi finanziari e assicurativi della provincia di Catanzaro, premiava “per l’alto impegno sociale” e “ per aver dimostrato coesione e spirito sportivo”  il club Cras Basket Catanzaro consegnando una targa ricordo alla stessa, ma soprattutto ai giovani atleti della scorsa stagione 2012/2013.

II dodici atleti: Antonio Pulinas, Capitano della Squadra e capocannoniere della serie D regionale, Michele Paoletti, Gianmaria Celia, Rosario Signoretti, Marco Maida, Matteo Musolino, Danilo Giampà, Francesco Guzzi, Marco Celia, Davide Masciari, Saul Greco e Giovanni Greco hanno ringraziato per il prestigioso riconoscimento, impegnandosi a portare avanti lo stesso spirito sociale e sportivo.

Sono state, altresì, messe in evidenza la disciplina, il senso del dovere ed il fair play di questi ragazzi che hanno saputo conciliare con profitto gli impegni scolastici e lavorativi con le sedute di allenamento e di preparazione atletica.

I dirigenti: Dott. Anna Di Giuseppe (dirigente responsabile, Rizziero Cresta (Presidente), Musolino Stefano (dirigente sportivo) e Maida Giuseppe (Responsabile Marketin e facente funzioni Team manager) insieme al Coach Astorino Anna, sono rimasti molto contenti dell’inaspettato riconoscimento, e si sono detti certi che il progetto Cras, sociale e sportivo, anche se tra mille difficoltà andrà avanti anche nella stagione 2013/2014.

La serata si è conclusa con una meravigliosa festa organizzata dal Ristorante Pizzeria “Le Zagare” in onore dei ragazzi e della Società tutta.

Musica, buffet e tantissimo divertimento.

 

Maida Giuseppe

Resp. Mktg Cras Basket Catanzaro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons