LA DIERRE SI SBLOCCA NEL QUARTO QUARTO, 22 A 0 E VITTORIA

Un quarto periodo da sogno per i reggini, fatto di forza, sacrificio, difesa, precisione e contropiede suggella questo momento storico per la giovane realtà del basket cittadino.

Primo successo assoluto da capo allenatore di Coach Giovanni Rugolo, primo sigillo in C Gold per la giovane Dierre del Presidente Filianoti ed impresa corsara che regala buoni auspici per il futuro.

La cronaca:I primi punti del match arrivano dalle mani di Mladen Dmitrovic con due tiri liberi.

L’inizio è davvero combattuto con le squadre che uniscono una fase di studio a tanti errori, e falli commessi.

Buone indicazioni per Papazov per i locali(sin da subito in doppia cifra, prima di spegnersi completamente), nella Dierre,invece, è Scialabba dalla panchina a spezzare il break.

Il primo periodo termina in perfetto equilibrio(15-15).

Nella metà del secondo periodo Castanea prova a spiccare il volo accumulando 5 punti di gap.

Tanto sacrificio per Suraci sotto canestro. La Dierre tiene botta e raggiunge il meno uno grazie ad un canestro di Scialabba.(32-31)

Dopo il sorpasso di inizio terzo quarto, per opera di Dmitrovic, Castanea raggiunge anche il più sette grazie alle triple di Mackiw e Sersenis.

Suraci e soci, però, combattono e recuperano ancora una volta.

Si sblocca Tomic Feric dalla lunga, per ben due volte, riportando in vantaggio i reggini.

Un bel canestro di Banin riporta in vantaggio Castanea al termine del terzo periodo.

Il team ospite sorpassa, anche ad inizio quarto quarto l’avversario, grazie ad un piazzato da tre di Giovanni Scialabba.

E’ l’inizio di uno show totale.

Tanta corsa e super break della Dierre che vola sul più diciannove distruggendo la resistenza dei locali(canestro di Nardi,contropiede di Ravì ,bomba di Laganà,tripla ancora di Nardi,ancora canestro da 3 del Capitano Laganà e tripla e canestro di Ravì).(49-68).

Un parziale di 22 a 0 strabiliante e da record per.i ragazzi i Coach Rugolo.

Dopo un lungo black-out, i giallo-viola si scuoto con Banin ma è tardi:la Dierre vince e porta a Reggio Calabria due punti preziosi.

 

Castanea Basket-Dierre Basketball Reggio Calabria 71-80

(15-15,32-31,49-48)

Castanea:Banin 17,Papazov 14,Denaf 19,Mackiw 3,Sersenis 9,Navanzino,Squillaci,Dauksas,Kirilov 4,Mwana Nzoita 5.All Frisenda

Dierre:Dmitrovic 11,Suraci 8,Tomic Feric 10,Nardi 13,Laganà 11,Ravì, 13,Canale,Scialabba 15,Ripepi,Crupi.All Rugolo.Ass Geri

Arbitri Federico Puglisi di Aci Catena e Raphael Crisafi di Ragalina(Ct)

Show Buttons
Hide Buttons