LA DOMENICA DELLE “MISSIONI IMPOSSIBILI” PER LE CALABRESI

Alle ore 18 la Pallacanestro Viola gioca sul campo della capolista Cus Jonico Taranto, allo stesso orario, la Mastria è l’ospite della Pallacanestro Nardò.

E’ la domenica delle “Missioni impossibili” per le Calabresi del basket.

La Pallacanestro Viola gioca sul campo della capolista Cus Jonico Taranto.

Il 72 a 69 di Supercoppa sembra lontanissimo. I reggini arrivano alla sfida dopo l’incompiuta rimonta di Bisceglie che andrebbe a presentare un match, quantomeno equilibrato sulla carta, considerando che i Lions, così come il Cus sono imbattuti in questo torneo con 5 e 4 vittorie a testa.

Serve l’impresa ed una ricca pioggia di canestri per la Pallacanestro Viola per stupire in casa del team di Coach Davide Olive, compagine che è apparsa, splendida, divertente e dominante nell’ultima uscita, nel turno infrasettimanale contro la Mastria Academy Catanzaro.

E la Mastria? Coach Formato non ha assolutamente digerito la sconfitta subita in casa contro la capolista.

La difesa ed i modi di approccio, nonostante le assenze non sono andate giù al tecnico dei calabresi che vuole una scossa.

Scossa attesa anche da Nardò, avversaria della Mastria che, come un “Leone Ferito”, dopo i cruenti accadimenti e la sconfitta nel turno infrasettimanale persa contro Ruvo dovrebbe arrivare, perentoria, nonostante le dimissioni del Coach Quarta.

Nardò è, sulla carta, probabilmente la squadra più forte di questo mini-girone. Lo dimostrerà?

Noi vi aggiorneremo in diretta con i nostri Live ed il postgara.

Show Buttons
Hide Buttons