LA FORTISSIMA SAN SEVERO E’ INARRIVABILE PER LAMEZIA

Esordio duro per Basketball Lamezia.

I calabresi sono costretti a soffrire, si spera per l’ultima volta, giocando in campo neutro.

Al PalaCalafiore di Reggio Calabria,aspettando la riapertura del PalaSparti dopo la chiusura dei lavori, la Cestistica San Severo, super potenza del girone C gioca in scioltezza e domina contro la matricola calabrese alle prese con la difficoltà di allenarsi e tantissimi problemi nel roster (evidente un Duranti non al top ma in campo con coraggio).

San Severo è un collettivo meraviglioso.Stanic è il cervello, l’ex Viola Rezzano riabbraccia i tifosi nero-arancio e detona un canestro dopo l’altro.

Gara chiusa praticamente sin da subito nonostante i canestri impossibili di Gionny Zampolli, in doppia con Franco Gaetano.

Termina 48 a 82.

 

Basketball Lamezia-San Severo 48-82

(13-26,13-22,13-21,9-13)

Lamezia:Marisi 2,Lazzarotti 2,Marsili 6,Zampolli 22,Duranti,Piccinini 2,Gaetano 12,Ragusa,Marzullo 4,Saladino,Incitti,Meliadò.All Damiano Ragusa Ass Giuseppe Adone

San Severo:Rezzano 14,Scarponi 12,Stanic 11,Antonelli 10,Sodero 7,Di Donato 8,Coppola 1,Piccone 8,Petracca,Ruggero 11.All Salvemini

Show Buttons
Hide Buttons