La Gioiese supera la Jolly,Virtus da sogno

Sabato pomeriggio nuovo antipasto playoff tra la Nuova Jolly e la Cestistica Gioiese. Partita interessante con i giovani reggini avanti e con Gioia all’inseguimento.L’approccio alla gara di Claudio Vozza è incredibile:tanta intensità,palle rubate con gli ospiti che fanno fatica.Al termine del primo quarto Manu Gallo delizierà la nutrita platea presente con un canestro da campo a campo davvero bellissimo.La sfida continua colpo su colpo. Ai canestri di pregevole fattura di Dario Costa di alternano le segnature di Manu Gallo da tre e di un Dragna duttile e molto concreto.La concretezza la ritroviamo anche nell’inglese Warwick che dimostra tutto il suo carattere impedendo ad una Jolly più effervescente che mai di scappar via.A poco di più di cinque minuti dalla fine qualcosa cambia. La Gioiese fa gruppo, inizia a macinare gioco e punti e mette paura agli avversari.Il primo vantaggio della Cestistica dopo una bella tripla di Gallo fa mettere la freccia agli ospiti che resisteranno a cospetto di una grande Jolly.Risultato finale: la Gioiese conquista una buonissima fetta di secondo posto; la Jolly conferma nuovamente di poter combattere ad armi pari con le grandi, si concentra per la sfida di martedì nella semifinale Under 19 contro la Virtus di Catanzaro prima di innescare nuove ed entusiasmanti giocate per i PlayOff.Proprio la Virtus Catanzaro si è resa protagonista di una partita splendida. Concentrazione, grandi giocate per vincere sul campo di un’Olympic troppo nervosa che lascia per strada due punti importantissimi verso la corsa al PlayOff.Il maxi allungo del primo quarto di Battaglia e soci è letteralmente esaltante. Non basteranno le giocate di Nino Crucitti per tenere a galla i locali. Incredibile, la schiacchiata di Simone Ippolito a difesa schierata, azione che vedremo quanto prima sui nostri monitor.Il Crotone, la formazione ancora a zero nel girone di ritorno ha messo in grande difficoltà la quarta forza del torneo, l’Aspi Padre Monti Polistena, formazione che vince non giocando un grande basket. L’ultima frazione di gioco è bellissima, Crotone  va avanti di uno con una tripla di Riganello, Todorov insacca la quarta tripla e poi va dentro con altri due punti, Crotone ha due volte in mano la palla del pareggio ma non riesce neanche a tirare. Fallo sistematico negli ultimi secondi, ma non serve a niente, Polistena chiude avanti di 4 la New Team esce dal campo tra gli applausi dei numerosi presenti.Fatica più del previsto anche il Villa che ha dovuto tenere a bada la voglia di salvezza del Cap.Non basta Arillotta per far vincere gli ospiti.Villa rilancia la sua corsa al quarto posto e lo fa con le belle prove di Cotroneo,Sergi e Vinci.

Tris di partite nella domenica della C Regionale.

Partita molto equilibrata a Lamezia. La Ccb conferma l’ottimo periodo di forma e grazie alla verve di Aceto metterà in difficoltà i locali.

Il sodalizio bianco-rosso di casa allungherà sul più nove di quarto quarto tenendo a bada gli ospiti con Gennaro Rubino nuovamente sugli scudi.

Lamezia a questo punto effettuerà il turno di riposo prima di affrontare la Nuova Jolly in trasferta ed il Cus in casa cercando di conquistare il miglior piazzamento possibile nella griglia playoff(dal quarto al settimo posto).

La Ccb, invece, è pronta per la lotta per non retrocedere.

I ragazzi di Danilo Chiarella sono un punto sotto il Cap e sono pronti ad affrontare la Nuova Jolly in casa, il Cus in trasferta ed il Villa San Giovanni nell’ultima giornata(Il Cap Reggio, invece,sembra avere un calendario più agevole se la vedrà con Crotone in casa,Olympic in trasferta e Castrovillari in casa).

La Botteghelle Basket spreca l’occasione aggancio sull’Olympic perdendo sul campo della Phogar Cosenza.Troppo pesanti per i reggini le assenze di Doldo,Canale,Falcomatà,Franco e Schiavone. In panchina andrà addirittura anche coach Paolo Surace nelle vesti di giocatore. Cosenza vince con merito spiccando con le giocate di Daniele Russo(33) ben sostenuto da Cundari,Gallo e Di Salvo. Ai reggini non si poteva chiedere di più.

La corsa all’ottavo posto tra Botteghelle ed Olympic avrà il seguente cammino.

Pensabene e soci se la vedranno con il Villa San Giovanni e nella trasferta di Crotone prima dello scontro diretto proprio con l’Olympic, alle prese nel mese di Aprile con Polistena in trasferta e Cap in casa.

La Pirrera Viaggi Castrovillari non riesce a fatare il tabù Jbl e cede anche tra le mura amiche alla forza fisica degli squali di coach Pronestì.

70 a 83 con Di Vico e soci che sigillano il decimo posto in classifica che alla fine della regular season significherà prima fase di PlayOut con l’eventuale ” bella” in casa.

Reggioacanestro.com

 

 

Basket Olympic Club – Virtus Catanzaro 77-91

15-32;37-49;66-70;77-91.

Olympic: Sant’Ambrogio 6, Foti ne, Hlushko ne, Catalano 6, Lazzara (k) 13, Panuccio ne, Crucitti 26, Canale 13, Santucci 13, Benedetto. All.re: Sant’Ambrogio

Virtus: Porto, Battaglia 19, Carpanzano 8, Zofrea ne, Motta 16, Giuliano, Ippolito 27, Pulinas (k) 16, Paoletti, Speranza 5. All.re: Tunno

 

New Team 2000 KR    61 Vs Aspi Padre Monti Polistena   65

Crotone: Torromino , Perrone 10, Salatti,  Perziano, Perticone, Riganello 6, Oppido, Sacco 20, Castro Batista 25, Vallelonga.

Polistena: Todorov 25, De Marzo 4, Curia 11, Macrì , Ettaro 17, Iodice 4, Kragulj 4, Condello, Politanò, Valerioti.

arbitri: Scrima – Fontanella Molea (CZ)

parziali: 13-22; 37-37; 52-55; 61-65

 

 

Villa San Giovanni-Cap 71-63

Villa:Sergi 15,Geri 14,Vinci 15,Cotroneo 12,Postorino 6,De Stefano 9,La Valle,D’Elia,Pometti.

Cap:Turiano 3,Arillotta 21,Cajumi 10,Cafarelli 10,Fallanca,Maugeri 3,Malavenda 16.All Arcudi

 

Nuova Jolly cede alla Gioiese 77-86

(28-24,21-24,19-12,9-26)

Jolly:Vozza 19,Costa 13,Rizzo,Tramontana 10,R.Costa 16,Suraci,Corlito 6,Caccamo,Vazzana 10,Zaccone 2.All Gianni Tripodi

Gioiese:Faranna 11,Vecchiet 2,Maio,Rosace ,Dragna 26,Mermolia 4,Palumbo 2,Warwick 22,Gallo 19,Benedetto.All Ugo Latella

Domenica

Pirrera Viaggi Castrovillari-Junior Basket Lido 70-83

Castrovillari:De Marco 15,Grisolia 11,D’Agostino 2,Marrone 4,G.Attanasio 8,Lavitola 6,Caputo 14,Di Vasto,Morra 10,Campilongo.All Silella

Jbl:Marino 6,Pirillo 6,Cosentini 10,Partenope,Tassoni 22,Balestrieri,Felicetti 2,Di Vico 29,Basile 8.All Pronestì

 

Cus Cosenza-Botteghelle 77-69

Cus:Arcuri,Cundari 16,Gallo 14,Greco,Russo 33,Di Salvo,Cirolia,Di Salvo 10,Piro 2,Acri 2.All Salerno

Botteghelle:Marrara 6,Pensaben 16,Vazzana 11,Cilione 17,Crea,Minniti 17,Coppola,Surace.All Musolino

 

Lamezia-CCb 86-79

Lamezia:De Sando,Viterbo 7,Lazzarotti 13,Grande 1,Piccione 14,Rubino 29,Fragiacomo 20,Gatto,Puija,Cavaliere 2.All Viterbo-Fusto

CCb:Signoretti 7,E.Scarcello 11,Fortugno 2,Aceto 15,Giampà 16,Masciari 5,Silipo 10,G.Scarcello 4,Celia 7,Rotundo 2.All Chiarella

 

Classifica

VIs Overt Reggio Calabria 46*

Cestistica Gioiese 44

Nuova Jolly RC 40

Aspi Padre Monti Polistena 32

Villa S.Giovanni 32*

Virtus CZ 30

FGR Lamezia  30

Olympic Club RC 24

Botteghelle RC 22

Junior Basket Lido 20

CUS CS 16

Pirrera Castrovillari  13

New Team 2000 KR 12

CAP RC 7

Centro Basket CZ 6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons