La Jolly fa poker, super Ielo trascina i suoi contro la Viola

vincente contro la quarta compagine del girone, il Rende qualche giorno fa.La Nuova Jolly fa “poker” sfoderando una nuova prova convincente di gruppo per il quarto successo in stagione contro i pari-età della Viola Basket.

 

La Scuola di Basket Viola, orfana di tre pedine chiave come il play Russo,l’esterno Monaca ed il duttile Franzò, ha tratto sicuramente dati positivi dalla sfida.I primi due quarti sono a favore proprio dei ragazzi di coach Iracà.Gli ospiti  ritrovavano il talentuoso Domenico Latella e potevano fare affidamento su di un Bruno Barreca in crescita totale, ispirato anche dalla lunga. La Jolly resta come sempre attaccata al match ma a differenza dell’ultimo duello giocato sempre allo Scatolone si sveglierà molto prima.

Fabio tiene a galla i suoi, Valerio Costa offrirà il solito “massiccio” contributo nonostante i “crampi” ma, a nostro avviso, questa volta la palma di Mvp è tutta per il lungo ’96 Antonino Ielo, combattivo più che mai contro le torri della Viola,autore di belle stoppate in difesa condite da buone cose in attacco.

Terminerà 75 a 67 con la Jolly che stacca tutti sulla vetta della classifica.

Reggioacanestro.com

 

 

Nuova Jolly: Esposito, Costa 28, Fabio 15, Laganà, Antonicelli 4, Pirrotta 2, Arena 6, Vocatello 5, Ielo 12, Quattrone NE, Tavilla 1, Vaccaro 2.All Massimiliano Modaffari

SB Viola: Romeno, Gerardis 1, Palamara, Panzera 4, Franzò NE, De Stefano 5, Barreca 6, Labate 2, Osmatescu, Latella 23, Lupusor 24.All Pasquale Iracà Ass Basilio Longo

Arbitri Giovanni Santucci di Bagnara Calabra e Guglielmo Sarto di Gioia Tauro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons