LA MURIALDO BASKET ROSSANO VINCE IL CAMPIONATO

Promozione in Serie D e leadership dopo la vittoria con la Mater Domini per il team di Peppe Saccone.

La Kreusa s.r.l. Murialdo Basket Rossano sbanca il Palapulerà di Giovino battendo la Mater Domini Catanzaro in una partita combattutissima.

Entrambe le formazioni hanno dato vita ad un match piacevole di altissimo livello.

Partono forte gli ospiti che piazzano già in avvio un mini break di vantaggio di due possessi che conserveranno fino alla fine del primo quarto.

I piccoli rossanesi mantengono alti i ritmi e l’intensità difensiva, mentre i lunghi controllano i tabelloni.

Si va all’intervallo lungo sul 25-35 per il Murialdo.

Nel secondo tempo sono i catanzaresi a cambiare marcia aumentando ancora di più i ritmi della partita e la propria pressione difensiva.

I padroni di casa, mai usciti dal match, tornano a -6 e, cogliendo un attimo di difficoltà dei rossanesi, nel quarto quarto, a sette minuti dal termine, operano il sorpasso portandosi sul +5 (52-47).

Murialdo chiama timeout per cercare di spezzare i ritmi degli avversari e per preparare gli ultimi minuti di gara.

Ed è capitan Cirolia a suonare la carica per gli ospiti che piazzando un altro mini parziale e si riportano sopra  di un punto.

Con Policreste fuori per raggiunto limite di falli, l’attacco della Mater Domini si affida alle giocate di Mancuso e Masciari che vengono ben contenute dalla difesa del Murialdo tornata energica come quella della prima frazione di gara.

Alla fine il punteggio è di 63-71 per gli ospiti.

La Kreusa s.r.l. Murialdo Basket ha colto un importante successo confermandosi ancora una volta la prima della classe.

Una vittoria di squadra e, non frutto delle giocate dei singoli, conseguita su un campo difficilissimo grazie al duro lavoro da parte di un gruppo fantastico che fino ad oggi ha disputato un eccellente campionato.

I ragazzi di coach Saccone ora dovranno affrontare concentrati il finale di stagione per confermare il primo posto in classifica.

 

Parziali 15-21 25-35 41-47 63-71.

Tabellini 

Mater Domini Catanzaro: Policreste 4, Pirillo n.e., Scozia n.e., Masciari 16, Talarico, Mancuso 21, Gratico 5, Dattilo 4, Montisano n.e., Gimigliano 4, Aiello 2, Scerbo 7

Kreusa s.r.l. Murialdina: D’agostino 9, Venuto 6, Candiano, Abastante n.e., Cirolia 7, Di Salvo 21, Cava 8, Debole 12, Limina n.e., Di Vincenzo 6, Longo 2, Larocca. 

Show Buttons
Hide Buttons