La nuova forza della Pirrera si chiama Morra

, new entry del roster di coach Silella che partita hai vissuto?

 

R:E’ stata una partita in cui coach Silella mi ha dato piena fiducia e mi sono trovato, da ragazzo del ’93 a far da chioccia a giocatori che ,tranne De marco, erano tutti più giovani. Essendo una partita contro una squadra messa male in classifica, è stato un match molto sofferto,anche fisicamente;per fortuna all’ultimo abbiamo conservato la lucidità e l’intensità nececessarie per avere la meglio.

Tanto spazio per te in questa nuova esperienza cosa ti ha spinto a scegliere Castrovillari?

r:Obiettivamente a Cosenza con la C non avevo grandi possibilità di minutaggio importante,per quanto abbia imparato tanto grazie agli allenamenti con i miei ex compagni,specie capitan Pate, Bosco, Ginefra, per finire con Guzzo, che è stato da sempre il mio compagno d’avventura, e gli altri under.A Castrovillari sono invece responsabilizzato in maniera diversa e questo mi aiuterà certamente a crescere.

Giovani che vanno, giovani che vengono.Nonostante la tua carta d’identità hai cambiato diverse canotte.Credi sia un bene per voi giovani fare sacrifici e cambiare città per giocare a pallacanestro

r:ho dovuto cambiare città inizialmente perchè, purtroppo, il CAB di coach Scarlato-che mi ha trasmesso la passione per il basket- in cui sono cresciuto, non ha più continuato le attività giovanili con il gruppo di cui facevo parte.

L’esperienza a Catanzaro con Andrea Cattani mi ha ulteriormente fatto crescere, anche in funzione dei sacrifici che dovevo sostenere per allenarmi.

Anche a Reggio ho imparato tanto, ma debbo ammettere anche che, se nel mondo cestistico calabrese ci fosse maggiore collaborazione e disponibilità ad attendere i tempi di maturazione dei ragazzi, i miei vecchi amici Kenneth, Luca e Marco sarebbero ancora qua a garantir successi alle nostre società, potendo crescer serenamente nelle loro famiglie, senza concorrere a successi di squadre di altre parti italiane.

L’intervista di Giovanni Mafrici per Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons