La Nuova Jolly è in disappunto con gli Arbitri

Difficilmente dopo un successo arrivano proteste da parte della squadra che si aggiudica la gara.

Come vi avevamo anticipato, la società Nuova Jolly sottolinea il disappunto verso la squalifica della Dirigente Pirillo.

Ecco la nota stampa che riportiamo integralmente.

Nota Stampa Ufficiale Nuova Jolly

La Società Basket Nuova Jolly , esprime il proprio disappunto per la squalifica di 1 giornata inflitta alla Dirigente Romana Pirillo , precisando che la Sig.ra era seduta in tribuna in mezzo al pubblico nel palazzetto di Rende , provincia di Cosenza, durante la partita di serie C Maschile domenica 25 ottobre.
Di notevole spessore e soprattutto bravi gli arbitri che impegnati a seguire la partita in campo sono stati capaci di “distinguere ” la voce della Dirigente ( tra l’altro sempre rauca ) in mezzo al numeroso pubblico cosentino presente.
Complimenti a loro, anche per la multa di euro 90 inflitta sempre ai tifosi della nuova jolly seduti in tribuna in quel di Rende ( 2 adulti e 2 ragazzine) che per quanto scritto avrebbero infastidito gli arbitri, anche lì bravi a distinguere voci e persone.
Nessuna multa e squalifica per la squadra di “casa” da parte degli arbitri che hanno dimenticato di segnalare a referto, che 2 Dirigenti della squadra di Rende sono entrati al termine della partita nello spogliatoio ( a detta dei testimoni ) dove si riuniscono arbitri e segnapunti completare il referto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons