La Pantera non passa ma resta il sorriso

 

 

Arriva dallo spareggio di Castrovillari la prima ed unica sconfitta della stagione per le ragazze under 15 della Pantera Rosa di fronte alla più quotata Futura Brindisi per 81 a 44.

La partita inizia in salita per le ragazze di coach Bolignano che soffrono la notevole differenza fisica delle brindisine e chiudono il primo tempo sul 47 a 19. Nella ripresa le panterine provano a dare tutto il possibile e trascinate dall’ottima prova del capitano Claudia Mammone autore di 19 punti e Chiara Montilla 14 punti provano a non far dilagare le avversarie chiudendo i restanti due quarti con un parziale di 34 a 25.

Soddisfazione comunque per la giovane società reggina delle ex cestiste Palumbo-Scirtò, che negli ultimi anni hanno investito molto nell’attività giovanile ed in particolar modo nell’attività femminile  che oggi ne è il fiore all’occhiello.

L’impegno della società quest’anno ha avuto conferma nella presenza nel proprio staff dell’esperto coach Domenico Bolignano, affacciatosi per la prima volta alla pallacanestro femminile dopo l’esperienza decennale nel settore giovanile dapprima e da capo allenatore nelle serie maggiori dopo, il quale ha seguito con dedizione e professionalità questo gruppo.

La squadra formata da 18 ragazze nate negli anni 1999-2000-2001 ed alcune 2002, ha affrontato il campionato under 15 regionale  con successo sia nella prima che nella seconda fase aggiudicandosi il titolo regionale con dodici gare vinte e nessuna sconfitta.

Gran parte delle ragazze sono state coinvolte nell’attività federale del Settore Squadre Nazionali a livello provinciale e regionale, vantando due atlete convocate nella rappresentativa regionale, che ha spareggiato per la partecipazione al Trofeo delle Regioni, dapprima con una vittoria sulla Basilicata e successivamente con una sconfitta con la Sicilia.

Ed infine positiva la partecipazione al Join the Game 3c3, che ha visto sia la squadra under 13 che quella under 14 finaliste regionali strappando il biglietto per le Finali Nazionali con le ragazze under 13 (Alagna, Pellicanò, Esposito, Manganaro), le quali andranno a difendere i colori della Calabria il 17-18 maggio 2014 a Fano (PU).

Insomma una annata ricca di impegni, risultati e soddisfazioni individuali e di squadra per le ragazze della Pantera Rosa, le quali insieme allo staff e la sua dirigenza hanno provato a dare un contributo importante al movimento cestistico femminile calabrese.

 

Futura Basket Brindisi – Pantera Basket School             81-44

(35-14; 12-5; 24-14; 10-11)

Futura Basket Brindisi:

Gorgoni, Avallone, Arigliano 3, Tagliamento 21, Barretta 3, Fontana, Tricarico, D’Agnano 26, Cristofaro 28, Zizzi. All.re Rodi Teodoro.

Pantera Basket School:

Giusto D., Mammone 19, Pellicanò, Alagna, Pensabene, Giusto N. 1, Rossi 8, Malavenda, Montilla 14, Esposito 2, Chilà 2. All.re Bolignano Domenico, Ass. Palumbo Antonella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons