La Planet lavora duro

 

 

Il Comunicato

In attesa dell’esordio in campionato previsto per la prima domenica di
ottobre, prosegue senza intoppi la preparazione fisica e tecnica dei ragazzi dell’Assitur
Planet Basket Catanzaro. Sotto la guida dello staff tecnico, capeggiato
dal coach Fabrizio Tunno, il roster al gran completo sta sudando le proverbiali
sette camicie per cominciare la stagione con il piede giusto. Ed allora doppia
seduta di allenamenti per i giallorossi, in mattinata protagonisti di una
sessione di palestra presso la struttura “Venice Club” di Catanzaro Lido, nella
quale, sotto gli occhi attenti del trainer Walter Varano, Cattani e compagni
dedicano alcune ore agli esercizi fisici e di propriocettiva. Protagonisti di
questa fase di allenamento sono le attrezzature d’avanguardia della palestra
catanzarese, nonché esercizi personalizzati per ciascun atleta, appositamente
creati da Varano. Il pomeriggio si riprende a sudare, stavolta sotto la
direzione di un ottimo preparatore atletico, quale é il prof. Giorgio Scarfone, da anni
responsabile di questo delicatissimo ed importante settore per l’Assitur Planet CZ.

Gradoni, corse in pineta, lavori presso l’incantevole piscina del villaggio
“Porto Rhoca” di Squillace, vengono alternati per non rendere mai monotono un
lavoro già di per se estremamente pesante. Tuttavia il gruppo, al quale si è
aggregato pochi giorni fa il nuovo acquisto Giacomo Sereni, sta rispondendo nel
migliore dei modi. Infatti, oltre a qualche normale acciacco dovuto agli
importanti carichi previsti, non si segnalano ulteriori problematiche fisiche
di rilievo.

Infine, sul parquet del Poligiovino, splendida struttura dell’Amministrazione Provinciale di Catanzaro che anche quest’anno sarà la casa dell’Assitur Planet, spazio alla parte più squisitamente tecnico tattica, sotto la guida di coach Tunno e del preziosissimo assistente
Antonio Ceroni, per oliare i meccanismi ed affilare le armi in vista dell’imminente inizio della stagione, con la speranza che ogni goccia di sudore spesa in questi
giorni possa aiutare a dare un sorriso in più a tifosi ed appassionati.

 

Ufficio Stampa ASSITUR PLANET BASKET CATANZARO

Catanzaro, 23 settembre 2013

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons