La “lenta” squalifica della Jolly ha falsato l’Under 15

che prova a far chiarezza sulle incredibili squalifiche subite dal suo sodalizio(un anno al Presidente Vozza e sei mesi al coach Modaffari).

 

E’ doverosa una precisione al riguardo.Il giocatore squalificato in seguito ai tesseramenti irregolari con la Fortitudo Lamezia è solo uno non di più.In più sembra che non sia solamente la Nuova Jolly la formazione che subirà (o che ha subito) sanzioni del genere per i medesimi motivi o quasi non soltanto nell’Under 15 Maschile.

Strano che la sanzione e le partite perse siano state effettuate tutte a fine stagione e non durante il campionato.

Può recriminare la Virtus Catanzaro che ha perso realmente un opportunità di giocarsi uno spareggio lontano dalla Calabria.Recrimina e farà ricorso la Jolly che avrebbe sicuramente preferito subire una squalifica dopo una giornata dal tesseramento irregolare e non dopo svariati mesi.

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons