La signora Miriello ha qualcosa da dire

 

 

Innanzitutto da Donna di Sport,da Mamma e da Nonna,Patrizia Miriello aveva qualcosa da dire riguardo la mancata presentazione del Pollino Under 15,dico bene?

 

Si,dici benissimo.Appena ho saputo della vicenda sono rimasta letteralmente nauseata.Non e’ possibile che un gruppo di ragazzini under 15 e una Societa’ che lavora egregiamente un anno intero,debba pagare per la negligenza,che,a quello che appare e’ sia del comitatoNazionale che del Comitato regionale.Ritengo che debbano essere individuate le responsabilita’ e di conseguenza fare si che a pagare non siano i ragazzi.I Responsabili,devono pagare e la giusta pena sono le dimissioni dalle loro relative poltrone.

Se in tempi remoti fosse accaduto a me non ti nascondo che mi sarei rivolta alla Procura della Repubblica:avrei coinvolto la stampa locale e nazionale,ma almeno se ne sarebbe parlato con i nomi e cognomi del Responsabili!

La notizia dell’ultim’ora è che dopo il ricorso alla Corte Federale.La gara si giocherà,sempre a Monte di Procida,sempre contro Pistoia,per la serie:ogni tanto la giustizia funziona.

Basket a Catanzaro.La Jbl a livello senior,aspettando le ufficialità appare un team in via di estinzione cosa ne pensa?

 

Questo e’ un tasto dolente:abbiamo cercato di concludere il campionato di C Regionale in questa stagione con il massimo decoro,presentandoci sempre alle gare e cercando di non fare mancare niente a questo gruppo,che credimi,e’ composto da ragazzi affettuosi,dediti al lavoro,rispettosi e certamente avrebbero meritato ben altro.Per non parlare poi di Fabio Pirillo che li ha guidati sempre con il sorriso sulla bocca,seppur tra tante difficolta’.

 

Come sta il basket,visto con gli occhi di chi ha sempre seguito la palla a spicchi nella provincia di Catanzaro?

 

Il basket sta male,soffre per carenze di risorse economiche,di risorse umane e soprattuttosta male perche’ purtroppo noto che non ci si diverte piu’.Ti ricordo che per quanto mi riguarda,mi sono sempre divertita soprattutto con “i MIEI GIOVANI”,andandone fiera ,anche se ora fanno parte di altre realtà’.Parlo dei MERCURIO,CALIO’,ROTUNDO,DURANTE E CATTANI e a seguire gli altri giovani passati quest’anno a rafforzare altri gruppi dove avranno la possibilita’ di dimostrare quello che valgono,portando sempre alto il nome della Jbl ,la societa’ che li ha cresciuti.

 

Ci parlano dell’assenza quasi totale di un Ufficio Gare.Sono solo dicerie?

per quello che riguarda l’Ufficio Gare purtroppo non posso risponderti in modo preciso.Ti dico solo che a finali effetuate con relativi concentramenti,ancora stiamo svolgendo partite di campionato quindi a te le conclusioni.

 

Il sogno di Patrizia legato al basket nella sua città?

 

Se me lo avessi chiesto tempo fa la mia risposta sarebbe stata sicuramente diversa ma ora da Nonna a tutti gli effetti e ne vado fiera,mi auguro che questo stupendo sport abbia lo spazio

che merita,e che la gente che ci lavora oltre che al fattore prettamente economico,pensi soprattutto alla crescita oltre che cestistica,a quella umana crescendo dei ragazzi come li ho cresciuti io con il massimo rispetto,affetto e stima per coloro che li circondano.:I LOVE THIS GAME!!!!!!!! un appello a tutti gli allenatori,dirigenti,presidenti : NON PERMETTETE CHE PER LA PALLACANESTRO VENGANO MESSE IN DISCUSSIONE STIMA,AFFETTI E AMICIZIE VENTENNALI come e’ successo a me,che per avere dato ascolto a voci infami ne sto pagando le conseguenze!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons