LA TALENTUOSA CASSINO VINCE AL PALAPULERA’

La Mastria paga un avvio troppo soft. La rimonta, fino al meno due, non si concretizzerà durante il terzo quarto.Grilli e Teghini chiudono i conti nel quarto periodo.

 

Disco rosso casalingo per la Mastria.

La Virtus Cassino conferma tutta la bontà del proprio roster ed espugna il terreno di gioco di una formazione, quella calabrese, bisognosa di punti salvezza ed oggi al penultimo posto in coabitazione con la rediviva Scandone Avellino, vittoriosa a Monopoli.

Cassino è squadra vera, talentuosa e capace di performaces al tiro incredibili.

Parte forte la Virtus con il primo canestro di Cusenza che apre le danze.

Al quarto, la Mastria è già doppiata dalla tripla di Daniele Grilli.

Catanzaro non mostra l’atteggiamento giusto e va sotto di 15 al primo break del periodo.

Lestini e soci raggiungono anche il più diciotto nel secondo periodo.

Piccoli segnali di risveglio arrivano sul finale di secondo periodo con i locali che arrivano sul meno nove.

Ad inizio del terzo periodo si riaccende la luce giallo-rossa.

Catanzaro prova ad impattare arrivando sul 52 a 55.(tripla di Brunetti e liberi di Battaglia).

La Virtus, d’esperienza, resiste ed accumula un vantaggio vicino alla doppia cifra prima della fine del terzo quarto.

Nel quarto periodo, Cassino riprende saldamente la trama del gioco.

Due triple di Grilli ed una di Teghini piegano una Mastria che spreca la prima delle cinque finali rimaste per salvarsi.

Non bastano i 23 punti di Battaglia, i 14 di Cucco e gli undici per Morciano e Moretti.

Cassino fa scorpacciata di doppie:Grilli con 18,Teghini con 17,Visnijc 14,Lestini e Rischia 12.

 

Mastria Sport Academy Catanzaro – BPC Virtus Cassino 81-90

(17-32, 27-23, 17-14, 20-21)

Mastria Sport Academy Catanzaro: Pasquale Battaglia 23 (4/8, 4/9), Marco Cucco 14 (2/5, 3/8), Gioele Moretti 11 (4/4, 1/6), Francesco Morciano 11 (1/1, 3/5), Dorde Tomcic 7 (2/4, 1/2), Franco Gaetano 5 (1/5, 0/0), Andrea Procopio 4 (2/2, 0/2), Luigi Brunetti 3 (0/3, 1/1), Roman Tchintcharauli 3 (1/1, 0/0), Matteo Mastria 0 (0/0, 0/0), Marco Mastria 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 8 / 11 – Rimbalzi: 26 9 + 17 (Gioele Moretti, Franco Gaetano 6) – Assist: 17 (Marco Cucco, Gioele Moretti, Andrea Procopio 4)

BPC Virtus Cassino: Daniele Grilli 18 (4/7, 3/6), Michael Teghini 17 (5/6, 2/2), Njegos Visnjic 14 (4/5, 1/1), Federico Lestini 12 (3/7, 1/3), Simone Rischia 12 (3/3, 2/4), Kevin Cusenza 10 (5/7, 0/1), Matteo Fioravanti 7 (0/2, 0/1), Alessio Policari 0 (0/0, 0/0), Milan Manojlovic 0 (0/0, 0/0), Matteo Rinaldi 0 (0/0, 0/0), Stefano Rubinetti 0 (0/0, 0/0), Marco Gambelli 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 17 – Rimbalzi: 33 5 + 28 (Njegos Visnjic 9) – Assist: 13 (Simone Rischia 4)

Show Buttons
Hide Buttons