LA TOP 5 DELLA SETTIMANA

La nostra rubrica Top 5 non va in vacanza. Accanto all’Mvp di giornata Carlos Delfino di Pesaro, ci sono Erik Rush, dominatore della A2 maschile, Federica Monaco, Capitano del Vicenza capolista della A2 in rosa, Marco Ammannato da Livorno, Salvatore Genovese della Pall.Viola e Max Rezzano del Salerno per la B.

Salvatore Genovese – Pallacanestro Viola.

Gioca una gara da condottiero vero. La Pallacanestro Viola si rialza a suon di canestri contro l’Action Now Monopoli e lui, riesce a coniugare la sua prestazione personale, a suon di triple con lo storico record del 5 mila punti in carriera.

 

Marco Ammannato – Libertas Livorno

L’ex Capitano della Viola, oggi a Livorno in B, gioca in una delle corazzate dell’intera penisola accanto a fuori categoria come Casella e Castelli.

Le sua statistiche fino al momento, tra Supercoppa e campionato erano magre, forse troppo magre.

“Bad Red” si scatena nel derby contro Firenze e realizza 27 punti in 33 minuti: da sogno.

 

Federica Monaco – As Vicenza

Sulla vetta della classifica della Serie A2 in rosa c’è un bel nucleo con tanto di Calabria.

C’è la veterana Ursula Colabello vista a Reggio Calabria all’Olympia, in qualità di Dirigente opera il reggino doc Max Casile.

In campo, invece, il Capitano Federica Monaco difende, segna e convince per un sogno clamoroso.

 

Erik Rush – Pallacanestro Forlì.

Il quintetto di Sandro Dell’Agnello vola sulla vetta del girone della Serie A2 a suon di canestri.

Rush, in compagnia di Roderick, firma un tandem Usa da urlo.

La sua doppia prestazione in doppia, nel Big Match contro Scafati e successivamente nel recupero è clamoroso. L’ex Viola convince.

 

Max Rezzano- Salerno

In compagnia di Marco Rossi vince il derby tra ex nero-arancio contro il tandem Sabbatino – Carnovali.

Nuovo ventello, questa volta in ventitré minuti di utilizzo per il veterano che porta la sua Salerno al successo.

Show Buttons
Hide Buttons