LA TOP 5 DELLA SETTIMANA

Al Top due Coach, Stefano Rajola per Ancona e Peppe Condello della Cestistica Torrenovese che affiancano il Top Coach della settimana, Ciccio Ponticiello aggiunti a Giovanni Centofanti per la Pallacanestro Viola, l’Mvp del girone di andata, Nicolas Morici del Cus Jonico Taranto e Gianluca Carpanzano dell’Etrusca San Miniato.

 

Nicolas Morici – Cus Jonico Taranto

E’ lui il re del girone di andata. Sulla panchina della Mastria c’è il suo Coach di sempre, Fabrizio Tunno. Lui, sta dominando il girone con entusiasmo e la consueta energia. Anche Bisceglie vola al tappeto e le sue giocate sono ancora una volta straordinarie.

 

Giovanni Centofanti – Pallacanestro Viola.

Terza sconfitta in campionato per i nero-arancio ma, la nota lieta accanto al patatrack finale arriva dalla voglia e dal carattere del 2001 cresciuto in casa Nuova Jolly.

Cambia la gara nel terzo quarto con una grinta da “Serie A”. Il futuro è il suo. SI doveva fare trovare pronto e lo ha fatto.I suoi minutaglie aumenteranno, ne siamo sicuro.

 

Coach Peppe Condello – Cestistica Torrenovese

Accanto al Top Coach della settimana, Ciccio Ponticiello, nella nostra rubrica volano due Coaches. Peppe Condello, reggino doc cresciuto alla corte del Professore Malara del Cap, trapiantato da tanti anni in terra isolana è straordinario. La sua Torrenovese vince il sentito derby contro Ragusa 71 a  57 bloccando la corsa del team di Antonio Bocchino.

 

Gianluca Carpanzano – Etrusca San Miniato

6 Vittorie,una sconfitta ed un cammino da Big, superiore anche a chi, i Big in squadra li ha realmente come la storica Libertas Livorno(team che può vantare sull’estro di atleti come Ammannato, Castelli e Casella).

A dirla tutta, i Big sono anche nel Chiusi(Berti,Mei,Carenza,Pollone e non solo) ma un Carpanzano, perennemente in doppia, perennemente convincente e soci vincono ancora.

 

Stefano Rajola – Luciano Mosconi Ancora

A proposito di Coach (accanto a Ponticiello e Condello c’è anche lui nella nostra rubrica) e di vetta del ranking, troviamo Stefano Rajola.

Lo avevamo lasciato nelle fasi finali di PlayOff con l’Amatori Pescara.

Oggi, firma il colpaccio da vetta agganciando e battendo la Janus Fabriano. Nel suo roster gioca un ex della Viola che aveva battuto quel Pescara, Alessandro Paesano. Lui, ricordato positivamente in riva allo stretto anche da atleta ai tempi del team allenato da Gaetano Gebbia negli anni novanta.

Show Buttons
Hide Buttons