LA TOP 5 DELLA SETTIMANA RAC

Al Top, I Coach Giovanni Rugolo della Dierre e Danilo Chiarella della Centro Basket Catanzaro, Aj Pacher del Ferrara per la Serie A2, ed i centri Emanuel Terreni del Basketball Lamezia e Billy Fall della Mastria Catanzaro per la C Gold

TOP 5

BILLY FALL -MASTRIA CATANZARO

Momento gagliardo e d’alta quota per i giallo-rossi.

Gli atleti della Mastria voleranno, senza ombra di dubbio, nella nostra rubrica infrasettimanale. Nel frattempo, ripensando all’impresa firmata contro la Basket School, evidenziamo la gara da assoluto Mvp del signore degli anelli.

Guai a pensare che abbia troppi anni, guai a pensare che i suoi rimbalzi e le sue stoppate galattiche siano troppo poche.

GIOVANNI RUGOLO – COACH DIERRE

Si racconta che batta giornalmente al tiro  da tre punti i suoi atleti.

Sente la pressione del derby reggino e carica a molla i suoi ottenendo risposte strabilianti dai ragazzi della Dierre.

Il suo primo anno da allenatore senior è eccelso: probabilmente è già fuoricontesto a questi livelli.

Dopo essere stato l’unico Capitano reggino al cento per cento(di Tremulini) della storia della Viola in A1 ha tanti altri obiettivi da raggiungere.

DANILO CHIARELLA – CENTRO BASKET CATANZARO

Vede la luce la massima espressione del basket in rosa di Calabria.

Una vittoria, quella ottenuta lo scorso week-end contro Stabia che regala vitalità ed un gruppo, giovane che sta acquisendo esperienza sul campo.

Le precedenti sconfitte fanno male, le partenze di Trotta ed Isabella in estate idem, ma solo giocando e grazie alla guida di un bravo allenatore come il collaudato Chiarella le giallo-rosse potranno diventare sempre più competitive.

EMANUEL TERRENI – Basketball Lamezia

La nostra precedente puntata di Next ha portato bene con la sua ospitata? No, è il Basketball Lamezia che stabilità. L’ex Omegna sta acquisendo giornata dopo giornata autorevolezza e carattere. Per nulla spaventato dal totem Markovic.

Contribuisce in chiave esponenziale al nuovo successo dei giallo-blu con tanto di Monster punk finale che decide la sfida.Da paura.

AJ PACHER- FERRARA

La nostra rubrica ritorna a parlare della cadetteria.

In Serie A2, accanto all’importante successo esterno di Matteo Mecacci e del suo Cento sul campo dell’Eurobasket non possiamo non raccontarvi le gesta di Aj Pacher, ultimo e straordinario americano della Viola in A2.

Aspettando il rientro di Agustin Fabi, altro importantissimo reggino acquisito, Pacher brilla con 16 punti cifre da urlo nel derby nel derby contro il Forlì di Lorenzo Benvenuti e Sergio Luise.

Show Buttons
Hide Buttons