LA TOP FIVE DEL TURNO INFRASETTIMANALE

Il nostro appuntamento settimanale raddoppia complici le partite del turno infrasettimanale. In Top 5 ci sono Lorenzo Caroti della Viola, Duro Bjegovic della Bim Bum Rende, Annalisa Scordino della Pantera e due protagonisti della Final 4 Under 16, Alessandro Cersosimo del Cus Cosenza e Raffaele Guarnieri della Smaf.

 

LORENZO CAROTI (VIOLA MET.EXTRA)

Sconfitta in quel di Treviglio per la Viola.

Gara rocambolesca dove il team di Marco Calvani non ha regalato nulla e lottato nonostante le assenze impattanti di Rossato e Pacher. Lui, gioca da leader con un senso del canestro modello Steph Curry.

 

 

ANNALISA SCORDINO (PANTERA)

Lo spareggio Under 18 in rosa del PalaCalafiore diventa imprevedibile e divertente.

Gara senza storia? Non ditelo alle ragazze della Pantera che non hanno mollato di un centimetro la sfida cedendo sul finale alla Verga Palermo.

Lei realizza quasi tutto il bottino delle reggine: imprendibile e meritevole di scenari importanti

 

ALESSANDRO CERSOSIMO (CUS COSENZA)

Lo zoom giovanile della settimana passa dalle Final Four Under 16. Il Cus Cosenza di Angelo Salerno vince e strabilia contro la Viola.

Lui gioca una super partita tutta grinta, tecnica e volontà: la Viola si arrende e conquista una finale terminando il match tra i crampi ma con tanti sorrisi per il traguardo raggiunto.

 

 

 

 

 

 

RAFFAELE GUARNIERI (SMAF CATANZARO)

Passano dalle sue mani i canestri fondamentali per l’allungo contro la Vis dei giallo-rossi di Andrea Cattani.

Nel mastodontico quintetto catanzarese riveste un ruolo importante e colpisce alla grande dalla lunga e dalla media sognando un bel titolo regionale.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DURO BJEGOVIC (BIM BUM RENDE)

Se la Bim Bim è arrivata fino alla bella di PlayOff lo deve anche a lui.

Condottiero senza confini con mentalità vincente e voglia di far bene.

Il leader del gruppo di Coach Arigliano gioca alla grande anche in gara quattro: riuscirà a regalarsi la finalissima?

Show Buttons
Hide Buttons