LA TOP FIVE DELLA SETTIMANA

Al Top ci sono Riccardo Rossato della Viola, Kenneth Viglianisi della lanciatissima Trapani, Luca De Marca dei Timberwolves Potenza, Federico Romeo della Lumaka ed il duo D’Agostino-Barreca in nero-arancio.

RICCARDO ROSSATO (VIOLA MET.EXTRA REGGIO CALABRIA)

In evoluzione tecnica totale. Gioca la sua miglior partita da quando veste la maglia della Viola: è Mvp della giornata in co-abitazione con l’americano Roberts grazie ad una fase offensiva mai così impattante. Sembra aver la maglia nero-arancio cucita addosso anche se non gioca in Calabria neanche da un anno

 

 

 

 

 

FEDERICO ROMEO(LUMAKA)

Una crescita esponenziale. Tra cugini e fratelli ha una bella concorrenza da battere.

Lui, il play della Lumaka della Serie D di Coach Gebbia sta esplodendo.

Nella mattinata del PalaLumaka gioca una gara super realizzando più della metà dei punti della sua squadra e battendo una Vis che arrivava galvanizzata all’incontro dopo aver vinto la Christmas Cup e con uno Spasojevic in più.

Cinquanta punti da urlo (sotto la guida di un Coach che era più che abituato a queste performances come Milo Geri) ed un futuro tutto da scoprire.

 

 

 

 

 

 

 

 

D’AGOSTINO-BARRECA (VIOLA REGGIO CALABRIA)

La staffetta romantica ed eroica dei massoterapisti della Viola è emozionante.

Tutto il popolo nero-arancio ha vissuto con passione la vicenda:brutto incidente in moto per l’attuale massoterapista del Club, Peppe D’Agostino. Lui si riprende e ritorna subito operativo dopo l’intervento chirurgico. Nel frattempo il decano del settore, il buon Lillo Barreca si rimette in tuta e da una mano alla squadra:Meravigliosi.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

KENNETH VIGLIANISI( LIGHTHOUSE TRAPANI)

Sempre più con la testa ed il cuore sul campionato. Trapani vola in classifica e vince anche al PalaBianchini di Latina. Il derby contro il reggino Marco Laganà lo vince il classe 1992 da Campo Calabro che si sta ulteriormente consacrando. 21 di valutazione e 17 punti fatti.

 

 

 

 

 

 

 

LUCA LA MARCA(TIMBERWOLVES POTENZA)

Sono stati davvero tantissimi i prospetti super interessanti inseriti nel torneo Christmas Cup:Fazzari e Cardone della Vis, Spada e Romeo in rappresentanza dell’Orlandina, Messina e Caroè della Viola, Agosto nella qualità di Capitano della Rappresentativa Calabria.

Impatto devastante anche per lui: Luca La Marca sfiora la vittoria del torneo e resiste alla super difesa dedicata nella Vis nella finalissima. Prospetto super.

 

 

 

Show Buttons
Hide Buttons