LA TOP FIVE DELLA SETTIMANA

I migliori cinque della settimana dalla Serie A2 ci sono Baldassare e Guariglia. In B, Tomas Di Dio per la Serie D canestri e Top Five per Mangione e Coluccio.

Top 5

 

Patrick Baldassarre (Viola Reggio Calabria)

La sua voglia di vincere nei panni di ex è servita tantissimo al gruppo nero-arancio.

Il “branco” come più volte sottolineato dallo stesso atleta si rialza alla grande vincendo al PalaMangano di Scafati.

Per lui, ex Capitano del team campano la vittoria vale doppio.

 

 

 

 

 

 

Luca Coluccio (Guerfrutta Praia a Mare)

Sta dominando a suon di canestri i campionati giovanili. Adesso, ci ha preso gusto anche nel basket senior.

La sfida tra bomber contro il miglior marcatore della passata stagione e della fase regolare del campionato Russo la vince lui.

La Guerfrutta espugna il PalaMangione, il giovane 2002 ne firma 44.

 

 

 

 

 

 

Tommaso Guariglia(Moncada Agrigento)

Incredibile al PalaPirastu di Cagliari. L’ex Viola, un classe 1997 con margini di miglioramento incredibili si traveste da Voskuil e bombarda qualsiasi cosa contribuendo alla grande alla splendida vittoria dei siciliani in terra di Sardegna,

Nel 73 a 95 per il team di Franco Ciani ci sono i suoi 19 punti in 21 minuti con uno straordinario 5 su 6 da tre.

 

 

 

 

 

 

 

 

Tomas Di Dio (MastriaVending Catanzaro)

Nel giovedì del PalaPirastu, la mano infuocata dell’ex Viola Guariglia passa nelle mani del classe 1988 condottiero della Planet.

Giallo-rossi perfetti e combattivi pronti a fermare nuovamente una Sa Stentu in crisi.

Lui, brilla con un 4 su 4 On fire dalla lunga e si conferma al Top.

 

 

 

 

 

 

 

Nicola Mangione (Iperviaggi Enjoy Lamezia)

Annata spettacolare per i giovani lametini che continuano a vincere e sognare.

C’è lo zampino dell’ottimo Mangione nella gara vinta sul difficilissimo campo del rafforzato Cosentia. Enjoy strizza l’occhio alla Serie C e si gode un gruppo giovanile futuribile.

Show Buttons
Hide Buttons