La Viola aspetta Papa Dia,Bnb firma Turel

 

 

La sconfitta contro Omegna è ormai alle spalle e la Viola è già concentrata sul prossimo impegno casalingo, il secondo consecutivo, contro Torrevento BNB, sfida che si giocherà sempre al PalaMaiata di Vibo.

Completato il giro di boa domenica inizierà un girone di ritorno in cui i neroarancio, attualmente a quota dieci punti, dovranno risalire posizioni per evitare le zone “calde” della classifica. La sfida che opporrà i ragazzi di coach Francesco Ponticiello al Basket Nord Barese (14 punti e decima posizione per il team di coach Giulio Cadeo) va preparata al meglio, partendo dalle tante note positive registrate, nonostante il risultato negativo, contro la Fulgor. Doppie sessioni di allenamento oggi, domani e venerdì, singole invece, giovedì e sabato. E’ questo il programma della settimana messo a punto dallo staff tecnico per affrontare al meglio un impegno in cui, come ribadito dallo stesso Ponticiello, “sarà fondamentale ridurre al minimo i cali di tensione emotiva nei momenti chiave del match e evitare la troppa frenesia in fase offensiva”.

Giovedì dovrebbe arrivare a Reggio una nuova pedina da inserire nel roster nero-arancio:il senegalese Papa Dia centro che presenta tante esperienze in Europa: ha giocato addirittura in Eurolega col KK Zagabria.Le sue esperienza sono passate per la Lituania, Spagna e Kosovo.E’ cresciuto cestisticamente nel college NCAA di SMU.

Si rafforza anche la prossima avversaria della Viola che ufficializza l’arrivo del promettente ’94 Turel.

Guardia che arriva da Imola in LegaDue Gold che veste stabilmente la canotta azzurra della Nazionale giovanile.

I reggini devono provare a ribaltare il 90 a 67 di Ruvo nella gara d’esordio in campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons