La Viola continua a fare sogni di Silver

Buona l’azione del collettivo di coach Ponticiello, con un Fontecchio che continua a migliorare, con l’esperienza e l’impatto sconvolgente del capitano Caprari che trascina i suoi ed infiamma il pubblico, con una più precisa prestazione di Sabbatino ,  un Rugolo sempre in una forma migliore, un Ammannato più recettivo, un Quaglia più veloce, un Piazza che non smette un attimo di stupire e sconvolgere per le sue doti, con Germani e Ricci che continuano a crescere. Resta a bocca asciutta l’avversario tra le mura amiche del PalaBianchini, dopo aver giocato un match grintoso e preciso, con grande precisone ed un elevata percentuale di tiri da tre.

 

Il match parte a rilento, con le due formazione che si arrestano al 1-2 per i reggini per i primi tre minuti, con un ritmo del gioco che tentenna nel decollo. I tiri da tre dell’avversario cambiano il risultato in poco (7-2). Nella seconda metà della prima frazione è show time per il capitano reggino, che sforna 3 triple. L’avversario è ancora in vantaggio, al suono della sirena il tabellone segna 22-15.

Si mette male per i reggini l’inizio della seconda frazione, con Plateo che porta i suoi sul + 9 (24-17). I liberi di Sabbatino e la quarta bomba del capitano Caprari diminuiscono il gap. Plateo continua con un’altra tripla ed è Rugolo a rispondere segnando da tre punti. I nero arancio insistono cercando la rimonta e si avviano negli spogliatoi cercando di riagguantare l’avversario(43-40)

E’ nel terzo quarto che la Viola non perde il ritmo del gioco recuperando maggiormente concentrazione, lasciando l’avversario con un distacco che da linfa per affrontare con  maggiore tranquillità l’ultimo quarto decisivo (55-67).

E proprio nell’ultima frazione il Latina cerca la rimonta, arrivando, a – 1:22’’ dalla fine, a – 5 ( 75-80). Ma non c’è nulla da fare. Con lo sforzo della squadra e la precisione di un infallibile Piazza nell’esecuzione dei liberi, la Viola porta a casa il risultato, e batte l’avversario (83-91). Nessuna sosta per i coach Ponticiello e per i suoi. Già domani, nel viaggio di rientro a Reggio Calabria, la formazione si fermerà a Cercola, per una sessione di allenamento, in preparazione della sfida fondamentale per i sogni di lega Silver di domenica, contro il Treviglio.

Le dichiarazioni post partita

Coach Ponticiello “ Molto felice della vittoria e del nostro atteggiamento, soprattutto nella prima parte del gioco quando il ritmo stentava a partire siamo riusciti a reagire. Latina possiede delle qualità tecniche che vanno ben oltre la posizione che occupa in classifica, ora pensiamo a concentrarci in vista della sfida di domenica contro Treviglio”

Direttore Generale Gaetano Condello: “Una vittoria fondamentale ringrazio tutto il gruppo in modo specifico il Presidente GianCesare Muscolino per gli sforzi sostenuti per ottenere questi risultati. Domenica sarà fondamentale avere il Botteghelle pieno, mi auguro che tutti tifosi, gli appassionati, e la città stessa di Reggio Calabria, sia presente a sostenerci. Un augurio particolare è quello che voglio rivolgere ai giovani dell’Under 17 che nello spareggio under 17 di Battipaglia battono Rieti, e accedono al concentramento interregionale, grazie all’eccelso lavoro svolto quest’anno sul settore giovanile, guidato da Pasquale Iracà”

Presidente Josè Campisi: “ Voglio ringraziare lo splendido pubblico che continua a seguirci, e gli sforzi anche economici che i nostri tifosi sostengono per seguirci in modo cosi costante nelle trasferte. Oggi per me è una giornata particolare. Ricorre infatti il 18° anno dalla morte di mio padre. Ed è a lui che voglio dedicare questa vittoria”.

 

Benacquista Assicurazioni- Latina Viola Reggio Calabria: 83-91

Parziali:22-15, 43-40, 55-67

Benacquista Assicurazioni Latina: Arrigoni 13, Carrizzo 8, Tavernelli 12, Milani 11, Gagliardo 3, Santolamazza 9, Plateo 13, Cecchetti 14

Viola Reggio Calabria: Piazza 17, Rugolo 15, Fontecchio 6, Fabi 9, Ammannato 8, Sabbatino 13, Caprari 14, Quaglia 9, Ricci 0, Germani 0

Reggio Calabria

Ufficio Stampa

Viola Reggio Calabria

25-04-13

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons