La Viola prepara il match con tanta sfortuna

 

 

Domenica c’è una sfida cruciale in quel di Martina Franca.I pugliesi hanno il favore del campo e le proveranno tutte per partire alla grande;la Viola,invece, dovrà stupire.

Si tratta della sfida tra la seconda e la terza forza del torneo secondo l’esito finale della Regular Season.In campionato, i reggini sotto la guida di Coach Fantozzi era la Viola 1.0 riuscirono a battere dopo un match concitato i blu-arancio.Nella gara di ritorno il risultato finale fu tutto per l’ex Dip e soci.

 

Novità non positive in casa Viola:Durante l’allenamento del martedì, un trattamento di palla accidentale del play Zampogna ha provocato dei punti di sutura sul dito della canotta numero 16 della Liomatic.

Sommando i punti del play palmese a quelli di Emiliano Paparella, subiti in gara uno del quarto di finale, la Liomatic vola in doppia cifra.

L’auspicio è che anche Zampogna, beniamino dei tifosi e pedina importantissima della nuova Viola di Coach Bolignano possa recuperare alla grande da questo piccolo ma fastidioso intoppo.

La gara del PalaWoytila è stata posticipata alle ore 19.Giovedì,invece, è stata confermata gara due, alle ore 20.30 al PalaBotteghelle.

Nella Due Esse di Coach Meneguzzo dovrebbe essere del match il forte Raskovic.In forse, dopo un mese di stop del forte Bazzoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons