La Viola torna a scuola

Accompagnati dal Genaral Manager Sergio Zumbo, dal dirigente accompagnatore Mario Porto e dal responsabile del settore giovanile Pasquale Iracà, questa mattina, il capitano Marco Caprari insieme agli atleti Nunzio Sabbatino ed Enrico Germani, sono stati ospiti della la scuola Ceraolo, grazie alla disponibilità e sensibilità della dirigente dell’Istituto Comprensivo Montalbetti Marisa Maisano, il cui istituto già partecipa al progetto “ I love Viola”. Il fine della visita, oltre a quello di sensibilizzare i bimbi sull’importanza dello sport come metodo di sana crescita umana e professionale, sull’esempio dell’eticità  deglisportivi nero arancio, è stato anche quello di invitare i giovani a presenziare all’evento sportivo di domenica 27,  nel quale la Viola incontrerà la Paffoni Omegna. Dopo aver passato con gli studenti dei momenti di gioco e svago, che hanno visto anche dei gadget in premio per i piccoli, i nero arancio hanno consegnato ai bambini dei coupon di accesso ad una speciale area per loro riservata, affichè con il loro tifo possano sostenere le azioni degli sportivi sul campo. Per suggellare il piacevole incontro, dirigenti e giocatori hanno consegnato alla dott.ssa Imbalzano un gagliardetto. La società del Presidente Muscolino, sulla scia della programmazione del Dg Condello e della dirigenza tutta, continua quindi ad aprirsi verso il suo pubblico, e lo fa, ancora una volta, ripartendo dalla scuola, con la speranza che i piccoli possano appassionarsi alla pratica costante di uno sport e che il Botteghelle possa riempirsi della grida di gioia e partecipazione dei bimbi. Sempre nella mattinata, i coupon sono stati poi consegnati agli studenti dei licei Alessandro Volta e Leonardo da Vinci di Reggio Calabria.

 

Uff.Stampa Viola

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons