La Viola vuole il grande pubblico, oggi contro Melfi ingresso ad un euro

 

 

Al PalaCalafiore arriva Melfi, formazione che riuscì nell’impresa di battere la capolista nel girone di andata.

79 a 74 per l’Invicta in quell’occasione, con una Viola che pagava più del dovuto l’assenza del regista titolare Stefano Zampogna e senza una pedina davvero duttile come Andrea Padova.Nonostante ciò in terra lucana, i nero-arancio disputarono una bella partita rovinata da un finale di gara assolutamente da rivedere e commentare farcito da un fallo tecnico determinante.

La Viola non ha passato certamente una settimana positiva.

Tanti “acciacchi” e problemi.

Domus Dalfini, nonostante il grave lutto che lo ha colpito in settimana, stringerà di denti ed il morale e sarà dei dieci.

Sul finire di settimana anche la schiena di Zampogna ha scricchiolato.

Degregori non sta attraversando un buon periodo dal punto di vista fisico con una fastidiosa tendinite.Qualche problemino anche per capitan Grasso,Mobilia sta recuperando, e Ruggeri ci sarà dopo il ritorno a Benevento.

Melfi è una squadra tosta trascinata dalle segnature di Michele Venturelli uno dei leader offensivi del campionato.Attenzione alla verve del veloce Di pierro ed alla voglia di far bene di gente come Onetto,Bruno e Malpede.

E’ una giornata importante per il popolo nero-arancio.

La società ha chiamato a raccolta i tifosi, gli appassionati ed i semplici cittadini attraverso una nuova iniziativa.Acquistando il quotidiano cartaceo più popolare in città, la Gazzetta del Sud, si potrà entrare gratis al Palasport.

La gara, vi ricordiamo si giocherà alle ore 18 e basterà un solo euro, ovvero il costo della copia del giornale per partecipare alla gara e dar man forte alla formazione nero-arancio.

Gli appassionati si stanno sbilanciando riguardo alle cifre che potrebbero arrivare al PalaCalafiore.

Soltanto domani pomeriggio scopriremo quante persone saranno presenti nel maxi-impianto reggino.

Arbiteranno la sfida i signori Emanuele Bottari di Malfa(Messina) e Rosario Parisi di Piazza Armerina(Enna).Attenzione ai risultati dagli altri campi.La Liomatic nel prossimo turno andrà in scena al PalaFantozzi di Capo D’Orlando.La compagine siciliana giocherà sul campo del Bernalda, formazione senza dubbio inferiore ai paladini ma in netta crescita.

Giovanni Mafrici

Reggioacanestro.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons