L’Abba si isola in vetta, applausi anche per la Cras

.La compagine di coach Cristina Morante si è dimostrata in grado di resistere al pressing continuo dei giovani della Cras sopperendo all’assenza di un uomo chiave come Alfredo Arena, giocatore alle prese con un infortunio alla caviglia che avrebbe dato certamente un maxi contributo ai bianco-blu.

 

Partita sempre viva con i locali sospinti da un “rumorosissimo” pubblico e con gli ospiti bravi a seguire i dettami di coach Anna Astorino:la Cras ha  lottano su tutti i palloni,attuando un pressing incredibile credendoci anche quando il tabellone elettronico non concedeva speranze di rimonta.

L’allungo Abba, avverrà nella seconda frazione grazie alle triple di Morante e La Tella.Sapiente la regia di un Grillone stoico.Quindici punti per un Beatino molto lucido.

La Cras ha ben impressionato giocando una gara sopra le aspettative della vigilia. Patrizio Caldarola nel ruolo di “chioccia” ha offerto assist preziosi ai giovani compagni. Sul finale di gara, proprio l’ex Crotone insaccherà tre triple a raffica che non basteranno alle canotte nere di Catanzaro.Benissimo gli altri giovani, su tutti Basile e Felicetti.

Reggioacanestro.com

 

Abba-Cras 75-62

(15-13,21-13,13-12,26-24)

Abba:Grillone 10,Morante 13,Arena G 2,La Tella 21,Festa 2,Priolo 10,Beatino 15,Cotroneo,De Pietro ne,Gallo ne.All Cristina Morante

Cras:Caldarola 17,Basile 14,Cresta 2,Gimigliano,Gallella 4,Felicetti 14,Balestieri 8,Maida 4,Gigliotti.All Anna Astorino

Arbitri Travia e Travia da Gioia Tauro

 

Classifica Poule Promozione

Abba 6*

Nuovo Basket Soccorso 4

Diamond 2

Milano 2

Siderno 2

Cras 2*

Target 0

Roccella 0

Scuola di Basket Viola 0

*Una partita in più

 

Classifica Poule Retrocessione

Poule Retrocessione

San Michele 2

Palmi 2

Micromega 2

Propellaro 2

Campo Calabro -1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons