L’Aleandre fa il bis, battuta anche Maglie

L’Aleandre fa il bis.

I Campioni d’Italia che stanno rappresentando al regione di Calabria alle finali nazionali in programma a Montecatini Terme non sbagliano e vincono la loro seconda partita consecutiva.

I reggini, che hanno recuperato anche il lungo Clemente Mazzù, riescono di battere anche il Maglie, compagine che ha primeggiato all’interno di una regione ricca di adesioni come la Puglia.

Nel team avversario gioca Andrea Mininanni, giocatore che militò nel 2004 nel Basket Gioia Tauro in C1(in quel roster giocava anche il reggino Andrea Pellicanò).

I primi due quarti sono terminati in perfetto equilibrio: bene Andrea Pellicanò e Daniele Sergi per un’Aleandre ottima in difesa ma poco pungente in fase offensiva.

Il break arriva nel terzo periodo: Daniele Sergi, lo Steph Curry di Reggio Centro, ingrana le marce giuste(è lui l’Mvp della sfida)scavando il solco determinante.

Rugolo ed Andrea Pellicanò in doppia, il segreto del successo, però arriva dalla tonica difesa messa in piedi, nuovamente, da Coach Saccà(molto bene Nocera e De Stefano).

Domani si giocherà la sfida che conclude il girone contro Verona.

 

Aleandre Reggio Calabria-Maglie(Le) 67-53

Aleandre:Sergi 10,Durante,Pellicanò G 3,Pellicanò A. 19,Larizza,De Stefano 4,Rugolo 18,Postorino,Nocera 8,Mazzù,Cuzzola,De Marco 4.All Daniele Saccà

Maglie:Coco 4,Vaglio 14,Mininanni 10,Leucci 5,Amato,Vadrucci ,Moriero,Palma 8,Macri.

Foto:Claudia Postorino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Show Buttons
Hide Buttons