LAMEZIA BATTE UN VOGLIOSO SOVERATO

Troppa differenza:l’Nbs combatte ma la lunghezza e potenza del roster giallo-blu fa la differenza

Rotazioni lunghe e la grande voglia di volare in vetta in meno di quattro giorni. Il Basketball Lamezia porta a casa due punti importanti contro un Nuovo Basket Soverato che è costretto ad arrendersi dopo due vittorie in sequenza. Gara in equilibrio sempre condotta dai padroni di casa che esplode nel terzo quarto con il break decisivo dei giallo blu che chiudono di fatto la pratica con un parziale di 16-5. I restanti 10 minuti sono di pura accademia per i lametini che dando spazio a tutta la rosa permettono agli ospiti di chiudere sul -15.

Due punti fondamentali arrivati tra l’altro lasciando a riposo il totem Faranna. Fall, stoico e mai domo, ha cercato di sorreggere la squadra per venti minuti poi ha dovuto lasciare spazio alla veemente reazione dei padroni di casa che hanno chiuso il match in tre minuti. Buone indicazioni da Monier, la sua condizione migliora di settimana in settimana e di Magni (14 punti). Tra le fila ospiti oltre ai 19 di Fall altri due elementi in doppia cifra con Polizzese (12) e Maida (15). Mercoledì i lametini recupereranno il match rinviato alla prima giornata alle ore 18.00 sempre al PalaSparti contro la Virtus Catanzaro e si accomodano sulla vetta della classifica accanto a Soverato ed al duo Vis e Rende.

 

BASKETBALL LAMEZIA – NUOVO BASKET SOVERATO 67-52
(21-15, 35-24, 56-35)
LAMEZIA: Rappoccio 9, Faranna, Marisi 9, Lazzarotti, Monier 18, Rubino 8, Magni 14, Meliadò, Fragiacomo 2, Gaetano 7, Serra, Ragusa. Coach Pellicanò ass. Desumma ass. Adone prep. Mascaro
SOVERATO: Iassogna, Molinaro 2, Lombardo, Polizzese 12, Caruso, Maida 15, Lupica, Calabretta, Tuccio, Goglia 4, Fall 19. Coach Gioffrè ass. Pullano
Arbitri: Gazzaneo – Raffa.

Classifica

Barbecue 4

Bim Bum Rende 4

Lamezia 4*

Soverato 4

Eraclè Sofà 2

Scuola di Basket Viola 0

Nuova Jolly 0

Virtus Catanzaro 0*

Show Buttons
Hide Buttons