LAMEZIA CONQUISTA GARA UNO

di Giovanni Mafrici – Val Gallico esce dal campo a testa alta. Di Gennaro fa lo straniero, Stanionis domina.
Gara uno di semifinale PlayOff di C Silver lo vince il Lamezia Basketball.
Tanti appassionati hanno riempito gli spalti del PalaSparti( non gremito come nel match contro Lamezia ma sempre d’impatto) per l’attesa gara di post-season.
I giallo-blu locali vincono con merito ma il Val Gallico, tra mille problematiche può andare orgogliosa della propria sfida.
Ospiti orfani di una pedina fondamentale come Gaetano Arena ed un Brandon Viglianisi non al top. 
In panchina c’è il solo Andrea Pellicanò, all’esordio assoluto da capo-allenatore. Coach Polimeni è assente per ragioni personali ma ritornerà per gara due.
Lamezia ha attraversato una settimana tribolata con Fragiacomo, Antonicelli e non solo alle prese con un Virus ma parte subito molto carica.
I locali partono a marce alte: giocate gagliarde e tanta concretezza con Eddy Stanionis subito protagonista.
Val Gallico risponde con la tonicità di Soldatesca ed un Gaetano Romeo che unisce fantasia, velocità e belle giocate ma non  riesce ad incidere a causa delle molteplici infrazioni di passi di partenza sanzionate al centro Michele Suraci.Gli ospiti tengono il passo con orgoglio e con uno straordinario Romeo in evidenza: sul meno tre di secondo quarto (35-32) la gara cambia radicalmente. Romeo si reca in panchina a rifiatare ed i locali ne approfittano.
Lamezia firma il 13-0 che spezza in due la gara.
La tripla di Rubino, la difesa di Monier in compagnia di Di Gennaro e Stanionis devastanti coordinano l’allungo. Coach Pellicanò si gioca la carta Viglianisi ma il talento di Campo Calabro non riesce ad incidere come è accaduto per larga parte del torneo.
Di Gennaro è l’arma in più: triple e percussioni che diventano devastanti.
Val Gallico non molla assolutamente la presa giocando con orgoglio anche sotto di più di venti punti.
Stanionis continua a puntellare la difesa del Val Gallico mentre i reggini, ritrovano le giocate devastanti di Michele Suraci nel pitturato.
Sul finale le triple di Barrile e Laganà portano Val Gallico fino al meno undici.
Termina 89 a 75.
 
 
Lamezia Basketball-Val Gallico 89-75
(21-14,49-43,68-47)
Lamezia:Monier 15,Costa 5,Stanionis 32,Fragiacomo, Gaetano 5,Rubino 6, Di Gennaro 26,Lazzarotti,Antonicelli, Bosone, Mangione, Saladino.All Leo Ortenzi Ass Massimo De Summa
Val Gallico:Romeo 13,Barrile 16,Laganà 11,Soldatesca 8,Suraci 25,Neri 2,Viglianisi,Vazzana ne,Sant’Ambrogio,Ferrara ne,Messineo ne, Bellantone ne.All Andrea Pellicanò
Arbitri Rosa Anna Nocera e Matteo Migliaccio di Catanzaro

 

 

Show Buttons
Hide Buttons